fbpx
facebook twitter rss

EnoliExpo Adriatica resterà a Fermo

APPUNTMENTO - Gli organizzatori della fiera sulle tecnologie di olio e vino scrivono al sindaco Calcinaro: “Pieno sostegno all’economia del territorio”
Print Friendly, PDF & Email

enoliexpo

Con una lettera inviata al sindaco Paolo Calcinaro e all’assessore regionale all’agricoltura Anna Casini, gli organizzatori di EnoliExpo Adriatica hanno confermato la scelta di Fermo quale sede della 3ª fiera nazionale di macchinari e tecnologie per le filiere dell’olio e del vino. Non solo, hanno anche anticipato che, per l’appuntamento in programma dal 3 al 5 febbraio prossimi al Fermo Forum, sono stati già prenotati pullman di operatori provenienti dalle principali regioni a vocazione olivicola, mentre con l’Agenzia Ice per il Commercio Estero si stanno selezionando buyers dalla Tunisia e dal Marocco. La nuova edizione, per altro, nasce in partnership con Unaprol, la principale associazione olivicola italiana che conta oltre mezzo milione di associati.

“Dovendo dare ascolto alla ragione – spiegano Sonia Villani e Francesco Cherubini, ideatori della manifestazione – era consigliabile individuare un’altra sede per una fiera nazionale che richiama migliaia di operatori professionali da tutto il paese. Ma il legame con Fermo è troppo solido. E riteniamo che la maniera migliore per sostenere un territorio ferito così brutalmente dal sisma sia quello di mantenerlo attivo e propositivo proprio sotto il profilo economico. Una fiera nazionale B2B come EnoliExpo, grazie al significativo movimento di persone e merci, è in grado di generare un indotto nell’economia della zona in misura significativamente superiore al fatturato della manifestazione stessa”. Realizzata con il sostegno delle principali associazioni di categoria, EnoliExpo Adriatica porterà a Fermo anche i più autorevoli esperti italiani in materia di olio e di vino per convegni scientifici di rilevanza nazionale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X