facebook twitter rss

Prestazioni mediche e vaccino antinfluenzale alle persone colpite dal sisma, l’impegno dell’Area Vasta 4

POST-SISMA - Prosegue l'impegno sanitario dell'Area Vasta di Fermo guidata da Licio Livini per garantire i servizi alla popolazione terremotata ospite della costa
Print Friendly, PDF & Email

livini-rea

La direzione del Distretto di Area Vasta 4, nell’ambito delle attività di coordinamento operativo per la gestione post-sisma 4, ha attivato dal 7 novembre il servizio di Attività Territoriale Programmata esclusivamente a favore dei Cittadini sfollati a seguito del sisma e ospitati nelle strutture del territorio fermano, attivo dalle 8.40 alle  13.30 dal lunedì al venerdì. Tale servizio va ad aggiungersi al servizio di Continuità Assistenziale già presente in orario 14-24 nel P.A.S.S. antistante il Camping Holiday di Porto Sant’Elpidio (tel. 335/5266965), al servizio di Continuità Assistenziale (notturno, prefestivo e festivo) dell’Area Vasta 4 (tel. 0734/625111) ed al Servizio di Emergenza Urgenza POTES 118.

Il medico incaricato dell’attività a favore dei cittadini sfollati per le richieste di prestazioni e prescrizioni mediche deve essere attivato su chiamata al numero 349/7173449 nei soli orari indicati.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale antinfluenzale 2016, di concerto con il dipartimento di prevenzione, i medici di medicina generale dell’Area Vasta 4 hanno ritirato le loro dosi di vaccino e sanno di potere, intanto, utilizzare quelle per vaccinare i cittadini sfollati presso i propri ambulatori. Inoltre, presso il P.A.S.S. di Porto Sant’Elpidio la vaccinazione potrà essere eseguita dai medici presenti, negli orari sopra indicati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti