fbpx
facebook twitter rss

Campionato di Eccellenza,
i risultati del week end

Stop interno per il Montegiorgio. Porto d'Ascoli e Fabriano Cerreto avanti tutta, Folgore Veregra sempre più inguaiata.
Print Friendly, PDF & Email

folgore-veregra

Battuta d’arresto per il Montegiorgio che cade fra le mura amiche. Porto d’Ascoli e Fabriano Cerreto in fuga, quest’ultima addirittura con una partita da recuperare. Serve un miracolo alla Folgore Veregra per rialzarsi, visto che nemmeno il cambio di tecnico ha giovato alla formazione fermana. Test importante quello della settimana prossima contro la compagna di bassifondi Pergolese.

ATLETICO GALLO – TOLENTINO (2-0): Grazie ai gol di Paoli la formazione di Petriano, allenata da Gastone Mariotti, tiene la scia delle due capoliste.

FABRIANO CERRETO – FOLGORE VEREGRA (5-1): Come ci si attendeva, nel testacoda goleada al comunale di Cerreto d’Esi della formazione locale ai danni della Folgore Veregra (foto in apertura), sempre più sola all’ultimo posto in classifica.

FORSEMPRONESE – PORTO D’ASCOLI (0-1): A Fossombrone è Riccardo Cucco a decidere il match e le sorti dei padroni di casa, che ora si trovano penultimi con soli 7 punti.

HELVIA RECINA – URBANIA (3-1): Un super Di Crescenzo porta i maceratesi in decima posizione e condanna i pesaresi alla quarta sconfitta consecutiva.

LORETO – CAMERANO (3-0): Al contrario dei pronostici della vigilia, i locali mettono in campo una prestazione super e battono il Camerano che aveva fatto sei punti nelle ultime due gare.

MONTEGIORGIO – BIAGIO NAZZARO (0-1): Nella partita del cuore per mister Fenucci, il Montegiorgio perde di misura per una rete siglata da Cavaliere. Fermani che lasciano il passo in zona playoff alla Sangiustese, mentre gli ospiti del Biagio Nazzaro, grazie ai tre punti, trovano il quarto posto solitario.

PERGOLESE – MARINA (1-1): Secondo pari consecutivo per i locali, che muovono la classifica ma non cambiano la loro posizione, nel clou della zona playout.

SANGIUSTESE – GROTTAMMARE (1-0): A quindici dal termine, Raffaele Cerbone porta la Sangiustese alla vittoria che significa quinta posizione e dunque zona playoff. Quel del Grottammare sta diventando un caso, non segnano da ben quattro incontri.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X