facebook twitter rss

Raccolta differenziata a Santa Caterina, in tanti al primo incontro formativo

FERMO - Per fornire le prime informazioni ai cittadini ieri sera nella Sala Montalcini di Piazza Sagrini si è tenuto un incontro (FOTO), cui hanno preso parte il Sindaco Paolo Calcinaro, l’assessore Ciarrocchi, Roberto Cippitelli Presidente della Fermo Asite, Marco Amati della Fermo Asite
Print Friendly, PDF & Email

incontro-raccolta-santa caterina

Procede speditamente l’azione dell’Amministrazione Comunale di Fermo – Assessorato all’Ambiente e Fermo Asite nella direzione di aumentare le aree nelle quali la raccolta differenziata verrà attuata tramite le isole ecologiche informatizzate. Come annunciato nei giorni scorsi dall’assessore Alessandro Ciarrocchi, anche nel quartiere di Santa Caterina verrà istituito a breve il nuovo servizio.

Per fornire le prime informazioni ai cittadini ieri sera nella Sala Montalcini di Piazza Sagrini si è tenuto un incontro , cui hanno preso parte il Sindaco Paolo Calcinaro, l’assessore Ciarrocchi, Roberto Cippitelli Presidente della Fermo Asite, Marco Amati della Fermo Asite. Presenti anche l’assessore Francesco Nunzi ed i consiglieri comunali Manuela Luciani, Massimo Tramannoni, Massimo Monteleone.

Ai tanti fermani e rappresentanti delle associazioni del quartiere presenti in sala, sono stati illustrati i benefici che il nuovo servizio comporterà, così come sta avvenendo ai Palazzi Santarelli, sia in termini di qualità del conferimento che in termini di contrasto all’abbandono indiscriminato dei rifiuti, azione che ad esempio a Lido Tre Archi – è stato ricordato – sta dando i suoi effetti molto positivi, con la cittadinanza che sta recependo la nuova modalità di raccolta, che vede la Polizia Municipale scoraggiare eventuali comportamenti illeciti e gli ecovolontari che forniscono informazioni a chi si trova di fronte a questo nuovo tipo di conferimento.

L’attività informativa in vista della graduale istituzione del nuovo servizio proseguirà proprio per accompagnare la cittadinanza ad applicare nel modo più corretto possibile questo tipo di conferimento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti