facebook twitter rss

Il diario della ‘Fracassetti-Capodarco’
in dono a don Luigi Ciotti

SCUOLA - Il diario è stato donato a nome di tutta la scuola fermana e della dirigente Annamaria Bernardini, sottolineando quanto impegno e dedizione abbiamo mostrato tutti gli alunni dell’Istituto nel lavoro che ha unito il percorso di educazione alla legalità
Print Friendly, PDF & Email


don-ciotti

In occasione della giornata di formazione per i referenti ed i coordinatori dell’Associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, che si è tenuto a Rimini lo scorso sabato 12 novembre, il presidente dell’associazione Don Luigi Ciotti è stato molto lieto di ricevere dalla professoressa Silvia Fasino, in qualità di referente del presidio scolastico di Fermo, intitolato alle vittime innocenti “Barbara Rizzo, Giuseppe e Salvatore Asta”, il diario scolastico che l’ Istituto Comprensivo “Fracassetti – Capodarco” ha realizzato quest’anno nella profonda convinzione che la democrazia, la pace sociale e il contrasto alle mafie si costruiscano con la cultura e l’educazione.

Il diario è stato donato a nome di tutta la scuola e della Dirigente Annamaria Bernardini, sottolineando quanto impegno e dedizione abbiamo mostrato tutti gli alunni dell’Istituto nel lavoro che ha unito il percorso di educazione alla legalità a quello della messa in opera del diario stesso. Un ringraziamento particolare va a quei docenti che tanto si sono spesi affinché il diario si sia potuto realizzare, sia nei contenuti, veri e profondi, che nella grafica. Don Luigi Ciotti ha ringraziato la scuola tutta e ha mandato un pensiero speciale agli studenti perché continuino con forza il loro percorso di responsabilità ed impegno.

diario


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti