facebook twitter rss

A Montecosaro
ennesimo pareggio per
la Nuova Sangiorgese

I ragazzi di mister Pennacchietti non sanno più vincere, tuttavia continuano a muovere la loro classifica. Per i locali un buon punto, frutto del 3 - 3 definitivo
Print Friendly, PDF & Email

nuova-sangiorgese-calcio

MONTECOSARO (MC) – In esterna, allo stadio Antonio Mariotti, si materializza il quinto pareggio stagionale per la banda del sempre più Mister X, Marco Pennacchietti.

Dopo una partenza sprint in campionato, i rivieraschi hanno rallentato notevolmente la loro marcia, passando dalla zona playoff ad una posizione di stallo a metà classifica, con 14 punti all’attivo al pari di Porto Recanati, Potenza Picena, Aurora Treia, Atletico Azzurra Colli e Montefano.

Al “comunale” di Montecosaro pari rocambolesco davanti ad una bella cornice di pubblico, con netta maggioranza ospite. Prima tempo di marca locale e al minuto 35′ sono proprio i maceratesi a passare con Domizi, che su calcio di punizione sorprende Screpanti. A fine primo tempo i rivieraschi pareggiano. Paniconi da vero rapinatore d’area sfrutta il bellissimo traversone di Gabaldi e insacca. La Nuova Sangiorgese cresce e al 3′ della ripresa Paniconi firma la sua doppietta personale, questa volta infila l’estremo ospite, Paniccià, con un gran colpo di testa. Il vantaggio ospite dura però appena 5 minuti, perché Domizi non vuole sentirsi da meno e anche lui segna la sua seconda rete, per giunta si supera segnando ancora su calcio di punizione. Come succede spesso nel calcio gol mancato, gol subito, infatti i fermani poco prima avevano sfiorato il doppio vantaggio con Gabaldi. Lo stesso attaccante rivierasco si fa perdonare e non fallisce il secondo uno contro uno con il portiere locale e firma il 3-2 che manda in estasi i tifosi sangiorgesi accorsi in terra maceratese.
Partita che sembra ormai giunta al termine, ma i ragazzi di Pennacchietti non hanno fatto i conti con l’orgoglio del Montecosaro, che al 90′ si procura un rigore che Domizi non fallisce regalando un punto ai suoi e diventando il protagonista di giornata con una splendida tripletta.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti