facebook twitter rss

Sfollato 58enne scomparso,
l’uomo è tornato spontaneamente al camping in serata

PORTO SANT'ELPIDIO - L'uomo, Alfredo Pazzaglia, è sparito da ieri. Si trovava alla Risacca. La prefettura di Fermo ha immediatamente attivato il piano per le persone sparite. Controlli anche in mare
Print Friendly, PDF & Email

polizia e carabinieri

 

AGGIORNAMENTO DELLE 22.20 – L’uomo scomparso, per il quale era stato dato l’allarme e la Prefettura di Fermo avevo avviato, questa mattina, il piano per la ricerca di persone scomparse, ha fatto ritorno spontaneamente, questa sera, al camping la Risacca dove era ospitato. A dare conferma della notizia i carabinieri. 

 

Costretto a lasciare Ussita dopo il terremoto era ospite del camping la Risacca di Porto Sant’Elpidio: è da lì che un 58enne è sparito da ieri e la prefettura di Fermo ha immediatamente avviato le ricerche. L’uomo scomparso, Alfredo Pazzaglia, si sarebbe allontanato a piedi dal camping, anche perché, da quanto emerge, non ha la patente. La notizia della scomparsa dell’uomo si è diffusa questa mattina a Ussita. E’ possibile che l’uomo si sia allontanato volontariamente. Le ricerche sono partite immediatamente e la prefettura si è attivata facendo scattare il piano previsto in simili circostanze e che coinvolge tutte le forze dell’ordine: polizia, carabinieri, corpo forestale, guardia di finanza, capitaneria di porto e i vigili del fuoco. Questa mattina a Porto San Giorgio motovedette della Capitaneria stavano controllando gli scogli. Pazzaglia ha alcune sorelle che stanno, come lui, alla Risacca, e altri parenti a Porto Sant’Elpidio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X