facebook twitter rss

Nasce il comitato per aiutare Amedeo Mancini
a pagare le spese processuali

Print Friendly, PDF & Email
Amedeo Mancini

Amedeo Mancini

“La lunga e complessa attività processuale che ha interessato Amedeo Mancini ha già comportato, e comporterà per certo in futuro, spese legali e tecniche che lo vedono attualmente nell’impossibilità di poter sostenere in autonomia”. Inizia così la nota inviata dal Comitato pro Amedeo Mancini che annuncia l’apertura di un conto corrente per aiutarlo a sostenere le spese legali. Un’iniziativa che si aggiunge al supporto fornito da amici e parenti.  “Amedeo, peraltro – scrive il comitato –  si trova sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari ed è dunque impossibilitato a lavorare, sicchè anche provvedere alle più elementari esigenze della vita risulta, allo stato, difficoltoso. Per tutti questi motivi, facendo appello alla collettività tutta, si rende noto che è stato aperto presso la Cassa di Risparmio di Fermo, filiale di Santa Caterina, un conto solidale destinato ad accogliere i contributi di quanti volessero aderire all’iniziativa e offrire un valido sostegno alle necessità di Amedeo. Le donazioni possono essere intestate a CC0260084927 Comitato Pro Amedeo Mancini”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X