facebook twitter rss

30 anni a servizio della comunità: festa per la Protezione Civile elpidiense

PORTO SANT'ELPIDIO - Una mattina nella quale il presidente onorario Filippo Berdini, uno dei soci fondatori del gruppo, ha ripercorso trent’anni di vita e di storia
Print Friendly, PDF & Email

 

di Maikol Di Stefano

Il gruppo Radio Club Costa Adriatica festeggia i trent’anni d’attività. Si è svolta stamattina, nella cornice della sala conferenza di Villa Baruchello in quel di Porto Sant’Elpidio il trentesimo anniversario del gruppo della Protezione Civile elpidiense. Una mattina nella quale il presidente onorario Filippo Berdini, uno dei soci fondatori del gruppo, ha ripercorso trent’anni di vita e di storia. Partendo dalla prima sede, la quale aveva sede in quelli che all’epoca erano gli spogliatoio dello stadio Orfeo Serani, che oramai da quasi vent’anni è invece divenuta la “piazza a mare” della città. Arrivando agli interventi nelle zone colpite dal sisma in questi ultimi vent’anni.

Il terremoto Marche – Umbria del 97, l’Aquila, ma anche l’Emilia Romagna per tornare al passato recentissimo delle scosse che hanno devastato il centro Italia. Una giornata di festa nella quale sono stati premiati tutti i fondatori storici del gruppo, che trent’anni fa hanno dato vita ad una delle realtà più importanti e concrete della città di Porto Sant’Elpidio. Una giornata di festa alla quale non sono potuti mancare anche le figure politiche e istituzionali della città presente, ma anche passata. Presente l’onorevole Paolo Petrini, che nei suoi due mandati da sindaco ha più volte collaborato con la Protezione Civile. Un saluto doveroso anche da parte del sindaco Nazareno Franchellucci, che mai come ore ha impersonato lo spirito del gruppo.  E’ stato infatti lui a divenire in questi ultimi mesi il volto dell’impegno e dell’accoglienza in città, grazie al sostegno molteplice dato alle famiglie colpite dal sisma. In prima linea anche gli assessori Carlo Vallesi, Annalinda Pasquali e Monica Leoni.Un terremoto che ha mobilitato quasi tutti i 100 volontari del gruppo. Alcuni sono accorsi sui campi di prima accoglienza nelle città toccate da vicino dalla tragedia, tanti altri sono rimasti nei campeggi e nelle strutture cittadine a dare il proprio apporto. Una festa che numeri alla mano, quindi, prende ancora più valore. Premiata anche Annarita Pilotti dell’azienda Loriblu per il suo impegno al fianco della Protezione Civile.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti