facebook twitter rss

Mister Destro e
bomber D’Angelo,
nel dopo gara le dinamiche
della vittoria ad Alfonsine

SERIE D - Il disappunto del tecnico per i tre gol annullati e la felicità dell'attaccante per la prima rete con la maglia del Girfalco. Per i canarini un'altra sortita romagnola fertile di punti
Print Friendly, PDF & Email

Mister Flavio Destro nel dopo gara

ALFONSINE (RA) – La Fermana conferma se stessa. Dopo il primo blitz romagnolo, precisamente a Cesena, imposto al Romagna Centro, nella giornata odierna replica la buona performance esterna in terra confinante sbancando lo stadio di Alfonsine. La rete che vale l’intera posta in palio la sigla uno dei nuovi elementi approdati alla corte di Flavio Destro con l’apertura della finestra di mercato, vale a dire Massimo D’Angelo. “Non critico mai la direzione arbitrale ma tre gol annullati sono fastidiosi da subire, specie alla luce del fatto che la segnalazione arrivava sempre in netto ritardo – il commento a caldo del trainer canarino, che non ha dunque nascosto il disappunto per alcune decisioni della terna – Il secondo tempo è stato un pochino più tirato, perché la squadra di casa ha cercato il pareggio sino all’ultimo istante di gioco con grande convinzione. Questo ci deve insegnare ad avere umiltà e rispetto verso ogni avversario, e non da meno a spendere senza risparmiarci tutte le forze fino al triplice fischio”.

A seguire, non potevano mancare le impressioni del goleador di giornata. La new entry in casa gialloblù descrive la realizzazione agevolando la lettura della partita ai presenti, considerata la scarsa visibilità dalle tribune a causa della fitta nebbia. “E’ stata una rete molto semplice e piacevolmente inaspettata, perché la palla è entrata diretta sotto al secondo palo – le parole di Massimo D’Angelo – Nella ripresa è vero, abbiamo sofferto un po’, ma non è mai mancato il sentore dell’avere stretta intorno a me una squadra compatta, di cui anche io mi sto sentendo parte nonostante il mio inserimento sia davvero recente”.

Silvia Remoli

Massimo D’Angelo, match winner ad Alfonsine


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti