facebook twitter rss

Torneo di Castel Clementino,
per Porta Marina un poker da incorniciare

SERVIGLIANO - Il Rione di Porta Marina ha festeggiato lo storico poker conquistato durante il 48esimo Torneo Cavalleresco di Castel Clementino
Print Friendly, PDF & Email

A fare gli onori di casa, nel salone dei ricevimenti del ristorante Re Leone, in occasione della grande festa per il poker alla 48esima edizione del torneo cavalleresco di Castel Clementino, hanno pensato il console Luca Monini e la dama Sara Fagiani. Daniele Scarponi, cavaliere giostrante di Foligno, è stato invece l’ospite d’onore, applaudito a lungo dal popolo rossoblù. “Nel mese di agosto abbiamo centrato un risultato senza precedenti – ha ricordato il console Monini – vincere in una sola edizione la giostra dell’anello, la gara degli alfieri, il primo premio quale miglior corteo e i giochi storici tra rioni non era mai accaduto prima. Oltre a questi risultati, vorrei aggiungere l’ottimo bilancio della Taverna della Civetta, i cui menu sono stati molto apprezzati, e della recente Castagnata, che ha visto la presenza di migliaia di persone. Di questo ringrazio il direttivo, che in questo anno quintanaro ha svolto un grande lavoro sotto ogni punto di vista, tutti i ragazzi del rione, i soci e le tantissime persone che in silenzio contribuiscono giorno dopo giorno a fare grande Porta Marina”. Una gran bella giornata, vissuta in allegria tra filmati celebrativi dello storico poker, commenti e la classica tombolata di Natale. “A Porta Marina non ho trovato solo un grande rione, ma anche tanti veri amici – ha detto il cavaliere Daniele Scarponi, pluriviottorioso anche nella sua Foligno – la vittoria della giostra dell’anello, realizzata grazie al purosangue Negretti, è stata il frutto di un importante gioco di squadra condiviso con la scuderia e con il rione. Tutto molto bello, emozionante”. Scarponi è l’uomo da battere sia a Servigliano (3 vittorie negli ultimi 4 anni) sia a Foligno, a testimoniare la valenza di un campione che coniuga precisione, serietà, allenamento ed esperienza. “Il 2016 è stato un anno fantastico – ha aggiunto la dama Sara Fagiani –. Il mio più sentito ringraziamento alle ragazze della sartoria, ai cerimonieri e a quanti sono stati vicini al rione”. Porta Marina ha poi annunciato tre serate natalizie tra dolci e giochi: si svolgeranno nella sede rionale venerdì 16 dicembre, giovedì 29 dicembre, giovedì 5 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti