facebook twitter rss

Con EppurSiMuove e Andy Fluon
dei Bluvertigo ecco la domenica
che anticipa il Natale

PORTO SANT'ELPIDIO - L'assessore Sebastiani: "Mi auguro che quest'anno in particolare, in cui ci troviamo anche ad ospitare le persone provenienti dai territori colpiti dal sisma, tutto ciò possa essere davvero un bel momento di aggregazione per un suggestivo pomeriggio pre-natalizio"
Print Friendly, PDF & Email

Andy Fluon

“Un programma particolarmente ricco quello di domenica 18 dicembre a Porto Sant’Elpidio. Fin dal mattino – fanno sapere dal Comune – le vie del centro saranno animate dal mercatino di hobbistica ed artigianato #SoloCoseBelle, a partire dalle 16 ritorna l’appuntamento con EppurSiMuove: secondo Festival delle Statue Viventi promosso dall’assessorato al Turismo con la direzione artistica di Vera Vaiano, si rimane in via Cesare Battisti fino a sera per l’ esibizione gratuita dalle 22 di Andy Fluon (Bluvertigo) & Skip Collins Dj Set & David Bowie Tribute.

Al centro della giornata il secondo festival delle statue viventi di Porto Sant’Elpidio, unico festival del genere in Italia che si ispira ad eventi internazionali quali ‘Festival de estatua vivas” a Tomar ( Portogallo) e il “Living statue festival” di Arnhem (Paesi Bassi), con la peculiarità che gli artisti selezionati non vengono scelti esclusivamente in base alla capacità di rimanere immobili o alla veridicità del trucco ma anche in base all’originalità della proposta nell’ambito della tecnica della mimica statuaria. Anche quest’anno la direzione artistica è affidata a Vera Vaiano, mimo e performer di esperienza decennale, prima in Italia a proporre al pubblico del teatro di strada la cosiddetta Pantomima di figura: unione e contaminazione della tecnica di movimento Decroux con la filosofia del mimo statuario su base musicale. Un progetto – specificano dall’ente – nato da un’intuizione di Milena Sebastiani, assessore al Turismo”.

Milena Sebastiani

“E’ un piacere ospitare nuovamente EppurSiMuove a Porto Sant’Elpidio, nella cornice delle vie del centro e della rinnovata via Cesare Battisti, il cuore – dichiara Sebastiani – delle nostre manifestazioni natalizie. Il festival è ormai divenuto un appuntamento fisso nel programma natalizio e si differenzia da tutte le altre iniziative tradizionali rendendo la nostra città scenario di uno spettacolo unico. Mi auguro che quest’anno in particolare, in cui ci troviamo anche ad ospitare le persone provenienti dai territori colpiti dal sisma, questo possa essere davvero un bel momento di aggregazione per un suggestivo pomeriggio pre-natalizio. I nostri ospiti resteranno al centro dell’altra bella iniziativa di domenica ‘Musica dove serve un sorriso in più’, realizzata grazie all’impegno di Andrea Fumagalli, meglio noto come Andy Fluon ex Bluvertigo che ha espresso il desiderio di esibirsi gratuitamente proprio con l’intento di riportare il sorriso lì dove ce n’è più bisogno. Un generoso contributo accolto dall’amministrazione comunale che ha messo a disposizione la logistica con la collaborazione dell’associazione Arcobaleno e destinato sopratutto a coloro che sono reduci dalla tremenda esperienza del terremoto. Desidero ringraziare tutti coloro che hanno partecipato anche in mancanza di disponibilità economica alla realizzazione di questi eventi sostenuti con l’apporto di diversi sponsor, che hanno dato il proprio contributo sia economico che in termini di accoglienza ed ospitalità”

Fin dal mattino per le vie del centro #SoloCoseBelle, mercatino dell’artigianato e dell’hobbistica, resteranno inoltre attive le casette di legno in piazza Garibaldi e la Pista di Pattinaggio su ghiaccio per una giornata di shopping in una magica atmosfera natalizia. Per tutti i bambini dolci omaggi nella casetta di Babbo Natale in piazzetta Cesare Battisti a cura dell’Associazione Quartiere Centro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti