facebook twitter rss

Stabilizzazione della Variante del Ferro,
Calcinaro: “Così eviteremo
altri smottamenti”

Print Friendly, PDF & Email

 

Hanno preso il via da qualche giorno i lavori di stabilizzazione del versante a valle della variante del Ferro in via Abramo Mori. Inserito nel programma delle Opere Pubbliche, per un importo complessivo di 450 mila euro, l’intervento, eseguito dalla ditta Montesi di Serra San Quirico, prevede lavori che andranno ad operare sul dissesto con opere di drenaggio, fossi di guardia, terre armate (maglie di ferro e terra).

 

Il sindaco Paolo Calcinaro

“Si sta realizzando quella che è sempre stata una delle nostre priorità, un impegno preso sin dall’inizio con Fermo: con questo intervento eviteremo che in quel versante infrastrutturale possano ripetersi smottamenti o cedimenti dovuto agli eventi atmosferici. La Variante del Ferro è una delle principali arterie di accesso alla città per chi proviene dall’entroterra ed è sempre stata monitorata con attenzione. Ora siamo nella piena fase operativa che darà una soluzione alla scarpata” ha detto il sindaco Paolo Calcinaro.

L’assessore Ingrid Luciani

“L’intervento si inserisce nell’ambito delle prime opere che questa amministrazione ha voluto totalmente prevedere e finanziare sulla sicurezza idrogeologica del territorio e fa seguito a quelli già avvenuti in questa direzione in via Ferraris e via Agnozzi. I lavori che stiamo portando avanti sono proprio finalizzati a mettere a sistema tutta una serie di azioni in grado di dare stabilità e contenimento al versante della Variante” ha aggiunto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti