facebook twitter rss

Babbo Natale arriva dal mare,
festa della Capitaneria al porto (il video)

PORTO SAN GIORGIO - Il comandante Fabrizio Strusi: "Se si può fare qualcosa di bello, è giusto farlo". Il sindaco Nicola Loira: "Bell'iniziativa, potrebbe diventare un evento fisso del Natale sangiorgese"
Print Friendly, PDF & Email
L'arrivo di Babbo Natale al porto

L’arrivo di Babbo Natale in banchina, a bordo del gommone del Circomare

Babbo Natale, a Porto San Giorgio, arriva dal mare. Oggi pomeriggio tanti bambini festanti, accompagnati dai genitori, si sono riversati sulla banchina del porto peschereccio per assistere allo “sbarco” di un Babbo Natale sui generis, in pieno stile marinaro. Il Circomare, guidato dal comandante Fabrizio Strusi, ha infatti organizzato l’iniziativa, a partire dalle 16,30, per avvicinare i più piccoli al mare e anche per regalare loro una bella sorpresa oltre ai dolcetti consegnati da Santa Claus non appena messo piede sulla terra ferma. Particolare attenzione del Circomare, si diceva, ai più piccoli, soprattutto a quelli sfollati, alloggiati nelle strutture ricettive della costa e invitati a partecipare. Babbo Natale è arrivato a bordo del gommone del Circomare condotto da Cosimo Carbone.

Babbo Natale con il comandante Strusi e il sindaco Loira

A terra, ad aspettarlo, oltre ai bimbi e ai loro genitori, il sindaco Nicola Loira, gli assessori Catia Ciabattoni e Valerio Vesprini, il coordinatore della Protezione civile Luciano Pazzi e il responsabile tecnico del porto turistico, Basilio Ciaffardoni.

“Ho preso esempio dai miei superiori di San Benedetto del Tronto che hanno già organizzato quest’iniziativa. E così ho pensato che far arrivare Babbo Natale dal mare potesse essere anche a Porto San giorgio un bell’evento soprattutto per i bambini – confessa Strusi – un momento di felicità in porto e una sorpresa per tutti. E poi se c’è la possibilità di fare qualcosa di bello, è giusto farlo”. “Davvero una bella iniziativa del Circomare – il punto del sindaco Nicola Loira – organizzata con la collaborazione della marineria e dell’amministrazione. Potrebbe diventare un evento fisso per il Natale sangiorgese. Anche perché in una città dalla forte vocazione marinara, Babbo Natale non può che arrivare dall’Adriatico”.

Dalla banchina, pasticcini e bibite per tutti nei locali del Pic Pesca, tra reti, “cime” e bandiere.

Basilio Ciaffardoni

E poi, per i bambini più “marinaretti” giro in vongolara all’interno del porto con il presidente del Covopi, Gerardo Fragoletti. Insomma una bella iniziativa del Circomare che ha regalato ai bambini, e non solo, un pomeriggio diverso dal solito in un clima natalizio ma con, in sottofondo, il rumore del mare.

g.f.

 

L’assessore Catia Ciabattoni con il comandante Fabrizio Strusi (dx) e il luogotenente Gabriele Astelli

A dx Luciano Pazzi

Bimbi in fila per salire su una vongolare per un giro in porto


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti