facebook twitter rss

“Il territorio è la mia stella polare”:
Moira Canigola e una Provincia
espressione di tutti

FERMO – La neo presidente parla di pagina importante per il Fermano e auspica nella piena collaborazione di tutto il Consiglio, in particolare delle figure vicine al sindaco Calcinaro. Subito operativa per affrontare le principali questioni
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

Quella percentuale rappresenta una segno importante di maturità del territorio. È un 81% che rende estremamente felice la neo presidente Moira Canigola, che della partecipazione ha sempre fatto un cavallo di battaglia e che già mercoledì dovrebbe incontrare i dipendenti della Provincia. “C’è stata tanta compattezza intorno alla mia figura e tutti hanno compreso il vero spirito di questa elezione, che si è riflesso compiutamente nel risultato”.

Un risultato che parla chiaro.

“Di questo ne sono contenta perché quello che avevo letto e percepito dai sindaci in realtà si è verificato. Quindi, complimenti a tutti gli elettori per aver scritto questa pagina. È stata una bella dimostrazione di democrazia e di voglia di far crescere questo territorio, tutti quanti insieme.”

Passiamo alle note dolenti: crea problemi questo pareggio, pur considerando il sostegno alla candidatura manifestato durante la campagna elettorale dal sindaco di Fermo, nonostante i suoi consiglieri figurassero nella lista avversaria?

“Mi auguro che così come c’è stato nel voto, questo sostegno continuerà ad esserci nell’attività di gestione della Provincia. Voglio sperare che ci sia una condivisione su tutto e che si possa perciò collaborare in maniera tranquilla e coordinata, volta a superare le problematicità del territorio.”

Quindi, la stella polare resta il territorio?

“Sì, senza ombra di dubbio. Sono partita da questo e lavorerò per questo.”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti