facebook twitter rss

Da Roma una Jeep Renegade per la Croce Rossa dei Sibillini

DONAZIONE - La jeep Renegade sarà un valido aiuto nell'affrontare i bisogni del territorio che sta già facendo i conti con l'arrivo dell'inverno
Print Friendly, PDF & Email

di Nunzia Eleuteri

Il presidente della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca, e il segretario generale, Flavio Ronzi, hanno consegnato ieri a Roma, presso la sede centrale in via Toscana, una jeep Renegade al responsabile dei mezzi di soccorso del comitato CRI dei Sibillini, l’instancabile Giuseppe Simoni di Amandola.  Un gesto importante per il territorio che ha visto i volontari della Croce Rossa Italiana dei Sibillini sul campo dal 24 agosto e attivi ancora oggi come supporto sanitario e sociale a Montemonaco e Montefortino.

La jeep Renegade sarà un valido aiuto nell’affrontare i bisogni del territorio che sta già facendo i conti con l’arrivo dell’inverno. La CRI dei Sibillini, con sede a Comunanza e distaccamento ad Amandola, conta 150 iscritti guidati dalla presidente Valeria Corbelli. Un comitato territoriale che si è distinto per l’impegno profuso dai volontari che instancabilmente hanno operato in tutti questi difficili mesi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti