facebook twitter rss

Artigianelli, ad un mese dall’inaugurazione, successo per il laboratorio per diventare meccatronici

FERMO - Ad un mese dall'inaugurazione procede con successo l'avanzato programma sociale e formativo, presso l' Artigianelli per la formazione specialistica degli studenti.
Print Friendly, PDF & Email

E’ stata inaugurata ufficialmente lo scorso 23 novembre e, ad un mese esatto,   procede con successo, presso il Centro di Formazione Professionale Artigianelli di Fermo,  la 46esima Texaedu Academy in Italia, aula dotata di tecnologie e strumentazioni didattiche avanzate, nella quale verrà attivato un percorso formativo distribuito su 180 ore per gli studenti che frequentano l’indirizzo Operatore alla Riparazione dei Veicoli a Motore.

Lezioni mirate e numerose prove pratiche, realizzate utilizzando moderni strumenti di diagnosi Texa, consentiranno agli studenti di apprendere ed assimilare i principi della meccanica moderna, divenendo a tutti gli effetti meccatronici, figure professionali preparate alla riparazione di guasti e malfunzionamenti dei sistemi elettronici presenti sui mezzi attualmente circolanti. Il laboratorio didattico è stato realizzato anche grazie al prezioso contributo di Angelelli Marco, rivenditore Texa di zona.

All’inaugurazione dell’aula Texaedu sono intervenuti anche l’arcivescovo di Fermo Luigi Conti, padre Sante Pessot Dirigente CFP Artigianelli FAM, Loretta Bravi assessore regionale alla formazione professionale, istruzione e lavoro, l’assessore alle politiche giovanili del Comune di Fermo Alberto Scarfini, Alessandro Migliore direttore CNA di Fermo, Luigi Minen  Responsabile Formazione Texaedu e Silvia La Placa coordinatrice formazione del progetto.

Padre Sante Pessot e l’assessore Alberto Scafini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti