facebook twitter rss

A fuoco la canna fumaria,
le fiamme si propagano sul tetto

Print Friendly, PDF & Email

foto di repertorio

Corsa contro il tempo, ieri sera, per i vigili del fuoco di Fermo che, con un intervento tempestivo, sono riusciti a evitare il peggio. Intorno alle 20, infatti, i  pompieri hanno ricevuto una richiesta di soccorso da un inglese residente in contrada Galliano, a Monte Vidon Corrado. La canna fumaria della sua casa colonica, infatti, era andata a fuoco e le fiamme si stavano propagando anche sul tetto, in legno. I vigili del fuoco sono arrivati sul posto a sirene spiegate e, oltre a spegnere le fiamme, sono stati anche costretti a tagliare e a rimuovere una parte del legno di copertura del tetto per circoscrivere il rogo. Un intervento durato 4 ore, non facile ma che ha evitato il peggio. E fortunatamente nessuno ha riportato conseguenze con il proprietario della casa a lanciare subito l’allarme. Se l’incendio fosse scoppiato nel bel mezzo della notte forse avrebbe colto i residenti alla sprovvista, quando ormai era troppo tardi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti