facebook twitter rss

Chiesa del Rosario, danni
recenti e antichi:
parte la messa in sicurezza

Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Partiranno domani i lavori di messa in sicurezza e consolidamento della chiesa del Rosario, l’edificio in via Leonardo da Vinci che ha subito dei danni a seguito del sisma (leggi l’articolo). E oggi pomeriggio, sul posto, sono arrivati i vigili del fuoco per programmare l’intervento. Una situazione tutt’altro che facile, quella che li aspetta. Sì perché i vigili del fuoco, a seguito di ispezione, hanno accertato danni recenti ma anche lesioni risalenti a anni addietro. I primi sono quelli causati dal terremoto che ha provocato anche il crollo di alcune parti del campanile, le seconde potrebbero essere state causate da un fulmine.

In più, si aggiunga che il campanile è viziato dall’usura causata dal tempo. I vigili del fuoco domani inizieranno la messa in sicurezza dell’edificio, a partire proprio dal campanile e, in particolar modo dalla sua parte sommitale. Osservati speciali i mattoncini che compongono quella parte della struttura, in alcune parti scomposti e con fessure preoccupanti, e le due sfere che si trovano sotto al crocefisso.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti