facebook twitter rss

Grande successo a Marina Palmense
per la seconda edizione della MT Beach

MOUNTAIN BIKE - Nel giorno di Santo Stefano tutti in sella grazie all'organizzazione dal Team Fermo Bike presieduto da Franco Lucci, codiuvato da diversi collaboratori tra i quali Marco Scipioni e Celso Bugiardini
Print Friendly, PDF & Email

A sinistra l’Assessore allo Sport del Comune di Fermo, Alberto Maria Scarfini e il Presidente della Fermo Bike, Franco Lucci

FERMO – Manifestazione di grande importanza sociale e solidale visto che il ricavato è stato devoluto in beneficenza per la ricostruzione del tetto della Chiesa della Madonna della Cona a Forca di Gualdo, nel Comune di Castelsantangelo Sul Nera, simbolo e meta di molti biker che si avventurano sui sentieri del territorio montano.

Ad abbassare la famosa bandierina di partenza anche l’Assessore allo Sport del Comune di Fermo  Alberto Scarfini.

La numerosa partecipazione è stata favorita dalla bellissima giornata di sole e dalla temperatura non eccessivamente bassa che ha richiamato a Marina Palmense, meta di partenza e di arrivo della manifestazione, quasi duecento bikers provenienti, oltre che da numerose località fermane, anche da quelle ascolane e maceratesi.

Due gli interessanti percorsi disegnati per l’occasione, di bassa difficoltà e pressoché pianeggiante di venti chilometri, il primo, con l’estremità massima posta a Marina di Altidona e di trentacinque chilometri, il secondo, di media difficoltà, con l’attraversamento delle campagne di Altidona, Lapedona e Torre di Palme, l’immancabile passaggio sul Sentiero Cugnolo e rientro per tutti a Marina Palmense presso il Centro Sociale dove ha sede la società organizzatrice e dove, a fine manifestazione, è stato organizzato un pasta party per rifocillare tutti i partecipanti e per premiare le società con il maggior numero di iscritti.

Circa centoventi i partecipanti per la gran parte appartenenti a società ciclistiche, al loro fianco anche molti bikers individuali.

Società più numerosa, con 20 iscritti, il team Capodarco Bike diretto da Giorgio Vecchiola, seguito da: Royal Bike Fermo (12), Fermo Bike (11), Tritakatene Ponzano di Fermo, Skatenati Porto Sant’Elpidio e Studio Moda Monte Urano (10), MG Bike Fermo ed Autonoleggio.it Fermo (6), Croce Verde Fermo (5) e Recanati (4).

Tiziano Vesprini

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti