facebook twitter rss

Tombolata all’Inrca:
“Bella esperienza, da ripetere”

FERMO Un ringraziamento particolare gli organizzatori lo rivolgono, oltre che ai pazienti e loro familiari, alle aziende coinvolte, alla direzione sanitaria per aver consentito l’utilizzo della Sala, ai responsabili e ai primari delle unità operative, a tutto il personale che si è reso disponibile alla realizzazione dell’evento e, non ultima, alla piccola tombolina Benedetta
Print Friendly, PDF & Email

“E’ stata una bellissima e riuscita iniziativa che ha fatto trascorrere qualche ora serena in allegria ai degenti dell’Inrca che non sono potuti tornare a casa per le feste.” Parole arrivate da tutti, pazienti e familiari che ieri hanno partecipato alla Tombolata di fine anno organizzata dal personale dell’Istituto di cura fermano nella Sala Attico al quarto piano della struttura sanitaria.  “Maria Teresa di Calcutta – fanno sapere gli organizzatori soleva dire che ‘ciò che conta non è fare molto ma mettere molto amore in ciò che si fa’ ed è questo principio che ha ispirato il personale dell’Inrca nell’organizzare questo evento di fine anno.

Tanti i pazienti e i loro familiari che hanno partecipato e si sono divertiti, molti di loro vincendo i bei premi messi in palio dal personale stesso e da alcuni esercizi commerciali del territorio quali la salumeria Macelleria Borraccini di Fermo o la tipografia Prima Group di Montegranaro (che ha stampato anche il grande cartellone della tombola affisso sulla parete della Sala). Dolcissima la “tombolina” Benedetta (figlia di una dottoressa) che estraeva i numeri e che ha offerto una ventata di freschezza e gioiosità. Soddisfatti tutti, organizzatori e partecipanti che al termine si sono scambiati gli auguri per un sereno 2017 ricevendo tutti premi di consolazione e una pergamena ricordo. Un’esperienza da ripetere. Un ringraziamento particolare gli organizzatori  lo rivolgono, oltre che ai pazienti e loro familiari, alle aziende coinvolte, alla direzione sanitaria per aver consentito l’utilizzo della Sala, ai responsabili e ai primari delle unità operative, a tutto il personale che si è reso disponibile alla realizzazione dell’evento e, non ultima, alla piccola tombolina Benedetta”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti