facebook twitter rss

Oltre sessanta giocolieri per la Befana:
il ‘sabato matto’ che arriva di venerdì

PORTO SANT'ELPIDIO - La presenza dei giocolieri in città prevede inoltre alcuni momenti dedicati agli ospiti delle strutture ricettive provenienti dalle zone colpite dal sisma con laboratori di circo sociale e piccolo circo
Print Friendly, PDF & Email

Milena Sebastiani e Sonia Palermo

Anche quest’anno in occasione dell’Epifania si rinnova la tradizione della convention di giocoleria che da alcuni anni vede in Porto Sant’Elpidio la meta della reunion di giocolieri provenienti da tutta Italia. ‘Sabato Matto’ è il nome dell’ evento promosso dall’Assessorato al Turismo in collaborazione con l’associazione Utopia di Offida. Appuntamento quest’anno venerdì 6 gennaio in occasione dell’Epifania con uno speciale Befana ad ingresso gratuito alle 21 al Teatro delle Api.

Un’occasione da non perdere per lasciarsi incantare dalle evoluzioni degli artisti di strada comodamente seduti sulle poltrone rosse del teatro cittadino. Giocolieri e saltimbanchi si riuniranno in città già dal giorno precedente per una serie di incontri, workshop e corsi di formazione tenuti dagli allievi delle più prestigiose scuole circensi.
“Il Sabato Matto ormai da qualche anno completa il Galà dello sport – dice l’Assessore allo Sport e Turismo Milena Sebastiani  –  E’ nato infatti con l’intenzione di estendere ad orari e luoghi consoni ai settori giovanili il Galà dedicato alle società sportive e per questa ragione durante la serata sarà dato un piccolo omaggio da parte dell’Assessorato allo Sport a tutti i bambini partecipanti. In realtà è divenuto negli anni un appuntamento atteso all’interno della programmazione natalizia per il suo carattere ludico e divertente. Un evento originale e fuori dagli schemi ma adatto davvero ad un pubblico di qualsiasi età, quest’anno diventa la felice conclusione delle festività natalizie a Porto Sant’Elpidio. In particolare il giorno della Befana è previsto nel pomeriggio un momento in via e piazzetta Cesare Battisti con il Mercatino della Befana, i pony e dolcetti per i più piccini e dopo cena ci si può spostare a Teatro per concludere le festività nel migliore dei modi. Anche quest’anno superando le difficoltà e pur in mancanza di ingenti disponibilità economiche, siamo riusciti ad offrire una programmazione varia e ricca movimentando le giornate di coloro che sono rimasti a Porto Sant’Elpidio con particolare attenzione e cura per gli ospiti delle nostre strutture provenienti dalle zone terremotate. Invito tutte le famiglie a partecipare a questo splendido spettacolo gratuito che sarà ancora più suggestivo nella cornice del Teatro delle Api.”.

Una collaborazione collaudata quella con Sonia Palermo di Associazione Utopia che si occupa dell’allestimento dello spettacolo e della accoglienza e coordinazione dei giocolieri: “Ogni anno è un vero piacere tornare a Porto Sant’Elpidio per una convention che vede la partecipazione di più di 60 giocolieri provenienti da ogni parte d’Italia – spiega Sonia – Un importante momento di confronto e formazione ma anche una straordinaria occasione per incontrarsi e festeggiare e soprattutto divertirsi con e per il nostro pubblico. Ringrazio l’Assessore Sebastiani che non ci ha mai fatto mancare disponibilità e collaborazione logistica sia per l’accoglienza dei giocolieri che per il sostegno allo spettacolo. Quest’anno ci troviamo in una location di particolare prestigio e dunque l’impegno sarà massimo per garantire uno spettacolo da non perdere”.

La presenza dei giocolieri in città prevede inoltre alcuni momenti dedicati agli ospiti delle strutture ricettive provenienti dalle zone colpite dal sisma con laboratori di circo sociale e piccolo circo particolarmente indicati in situazioni di disagio post trauma, tutto ad ingresso gratuito. Durante la serata a Teatro delle Api sarà dato un omaggio del Galà dello Sport ai settori giovanili delle società sportive di Porto Sant’Elpidio e a tutti i bambini intervenuti. Sabato 7 e domenica 8 il divertimento continua fin dal mattino in via Cesare Battisti con il Mercatino di Artigianato e Hobbistica #SoloCoseBelle.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti