facebook twitter rss

Distruggono la porta d’ingresso e fanno irruzione al bar Dolce Caffè: 500 euro il bottino

Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

Furto con spaccata nella notte al bar tabacchi Dolce Caffè di Viale Trento a Fermo. A fare la scoperta di quanto avvenuto è stato il marito della titolare, questa mattina attorno alle 5 .45.

Secondo una prima ipotesi ancora da verificare uno o più malviventi, hanno cercato prima di forzare la porta d’ingresso del bar, forse con un piede di porco o comunque con un arnese da scasso, poi, non essendoci riusciti, hanno sfondato la parte bassa della porta a vetri per poi fare irruzione nel bar tabaccheria. 

Una volta dentro i malviventi hanno rubato tutto quello che si sono trovati a portata di mano, soprattutto sigarette e soldi in contanti. Un bottino complessivo di circa 500 euro.  Il danno più rilevante è quello provocato alla porta d’accesso del bar che è stata praticamente distrutta dai ladri. Le indagini delle forze dell’ordine sono aperte a tutto campo. Si cercando eventuali immagini della video sorveglianza registrate dalle attività vicine. Ad aiutare, in tal senso, potrebbe essere anche il nuovo sistema di videocamere installato dal Comune di Fermo nel tratto di Viale Trento nei pressi dell’ospedale Inrca mirato ad individuare le targhe di auto sospette.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti