facebook twitter rss

Nascondeva cocaina in un barattolo
di yogurt, spacciatore 58enne nei guai

Print Friendly, PDF & Email

In occasione di attività finalizzate al contrasto dello spaccio di sostante stupefacenti, in questo caso cocaina, i poliziotti del commissariato di Fermo hanno segnalato alla Procura della Repubblica di Fermo un 58enne, originario della Sardegna, perché ritenuto responsabile del reato di detenzione, al fine di spaccio, di cocaina. Nel corso delle indagini è emerso che l’uomo, che ha precedenti specifici, aveva riattivato una rete di spaccio di cocaina. E così nella prima mattina di lunedì è stata effettuata una perquisizione nella sua abitazione.

Durante l’esecuzione dell’attività di polizia giudiziaria, l’attenzione degli agenti è stata attirata da un barattolino di yogurt stranamente riempito con del riso. All’interno i poliziotti hanno trovato 9 confezioni termosaldate contenenti della sostanza stupefacente che poi si accertava essere cocaina. Gli agenti del commissariato di Fermo, guidati dal dirigente Leo Sciamanna, hanno rinvenuto nella cornice del vano ascensore del piano dov’è ubicata l’abitazione del 58enne, anche un bilancino di precisione con delle tracce di cocaina.

g.f.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti