facebook twitter rss

Svegliata dai ladri in camera da letto:
la polizia li acciuffa, due sono minorenni

Print Friendly, PDF & Email

foto di repertorio

di Giorgio Fedeli

Continuano incessanti da parte del Commissariato di polizia di Fermo le attività di prevenzione e repressione dei reati nel quartiere di Lido Tre Archi. Lunedì, infatti, nel corso di attività di controllo ed indagine nel quartiere, i poliziotti del commissariato di Fermo guidato dal vicequestore Leo Sciamanna, hanno segnalato alla Procura della Repubblica di Fermo un 25enne e alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minori di Ancona, due minori, perché responsabili, in concorso fra loro, di un furto consumato la notte del 31 dicembre all’interno di una abitazione nel quartiere.

Il dirigente del commissariato, Leo Sciamanna

In particolare la notte del 31 scorso gli agenti delle Volanti sono intervenuti presso l’abitazione di una donna che ha riferito che poco prima, svegliatasi di soprassalto, aveva sorpreso tre persone mentre stavano rovistando all’interno dell’armadio e del comodino della camera. I tre, vistisi scoperti, si sono calati immediatamente dei cappucci sul volto per poi darsi alla fuga. La perfetta conoscenza del territorio e delle persone che vi gravitano hanno consentito di individuare e segnalare, sulla scorta degli elementi probatori raccolti, alle Procure di Fermo ed Ancona i tre autori del furto.  Uno di questi, il maggiorenne, peraltro in regime di arresti domiciliari, qualche giorno fa era stato tratto in arresto dai poliziotti di Fermo per evasione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti