facebook twitter rss

Vigili del fuoco “contro” il vento:
sulla Pompeiana intervento provvidenziale

Print Friendly, PDF & Email

Il telefono che squilla di continuo, decine e decine le richieste di intervento. Corse contro il tempo per evitare il peggio. E’ stata una notte senza tregua, quella appena trascorsa, per i vigili del fuoco di Fermo chiamati a rispondere a una pioggia di sos. E in alcuni casi, quelli più preoccupanti, il loro intervento è stato provvidenziale. Come quello sulla Pompeiana. Lì infatti, ieri sera, intorno alle 21 un automobilista in transito ha segnalato la presenza, in mezzo alla carreggiata, di un grosso ramo. L’automobilista è riuscito a schivarlo per miracolo anche perché quel tratto di strada, nei pressi dello Zeta club, è scarsamente illuminato. Insomma si è trovato il ramo davanti alle ruote all’improvviso. E con una brusca sterzata è riuscito a schivarlo senza finire fuori strada. I pompieri sono arrivati immediatamente sul posto ed hanno rimosso il ramo che altrimenti avrebbe rappresentato per gli automobilisti un ostacolo quasi invisibile sulla strada.

Il ramo spezzatosi in viale Cavallotti

Da lì a Porto San Giorgio dove in viale Cavallotti è caduto un ramo. I vigili del fuoco nel corso della serata sono stati anche chiamati a mettere in sicurezza cornicioni, finestre e persiane pericolanti. E a Porto Sant’Elpidio sono arrivati per rimuovere un palo della luce spezzatosi. Il palo, cadendo, ha danneggiato un’autovettura parcheggiata lungo la strada. Altro ramo spezzatosi e finito in mezzo alla strada, a Torre di Palme, lungo la sp 84. Fortunatamente nessun automobilista coinvolto.

g.f.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti