facebook twitter rss

Lista e candidato sindaco per le prossime elezioni sangiorgesi: l’annuncio del comitato Abramo Mori per l’unificazione con Fermo

FUSIONE - Rossi: "Per la candidatura a sindaco hanno dato finora la loro disponibilità tre noti professionisti con lunga e positiva esperienza politico-amministrativa"
Print Friendly, PDF & Email

Giuseppe Rossi

Per Giuseppe Rossi, coordinatore del Comitato Abramo Mori, non si può più aspettare. L’unificazione tra Fermo e Porto San Giorgio è una priorità per trent’anni dimenticata dalle amministrazioni di turno. Da qui l’annuncio di una discesa in campo del comitato in vista della prossime elezioni comunali di Porto San Giorgio.

“Si e’ ricordato – scrive Rossi –  che il 15 giugno 1986 i cittadini di Fermo e quelli di Porto San Giorgio vennero chiamati ad esprimere il loro Sì o il loro No al Referendum consultivo per la unificazione di Fermo e Porto San Giorgio, proposto da Abramo Mori. I cittadini fermani si espressero per il Sì il 70,61% degli elettori, mentre a Porto San Giorgio il 92% si espresse per il No. Prevalsero in totale i No per soli 871 voti. Sono passati trent’anni. In questo lungo tempo più’ volte e’ stata riproposta l’ipotesi dell’ unificazione dei due Comuni ed i componenti del Comitato hanno sempre sostenuto la necessita’ e l’urgenza di tale unificazione. A questa ipotesi si è sempre risposto che sarebbero state più opportune la collaborazione fra i due Comuni e la eventuale unificazione di alcuni loro servizi”.

Comitato Abramo Mori che non ci sta: “Il ritornello delle collaborazioni e della unificazione di alcuni servizi comuni auspicate ma mai realizzate viene ripetuto da oltre trent’anni; anzi in questi ultimi tempi invece sono aumentati la concorrenza e le rivalità nelle iniziative in vari settori della vita sociale,culturale e turistica delle due città. Prendendo atto con rammarico della situazione il Comitato alla unanimità decide di entrare direttamente nella competizione elettorale per le elezioni comunali della prossima primavera nel Comune di Porto San Giorgio  con la presentazione di una propria lista di candidati e di un proprio candidato sindaco. La composizione della lista è già in avanzata formazione, mentre per la candidatura a sindaco hanno dato finora la loro disponibilità tre noti professionisti con lunga e positiva esperienza politico-amministrativa.
Il Comitato ritiene che, data la situazione, sia questa l’unica risposta ai tanti ‘sì…ma…’ che si ripetono da troppo tempo senza alcun risultato concreto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti