facebook twitter rss

M&G Videx sconfitta anche
in casa del VBC Mondovì

SERIE A2 - La squadra di Ortenzi esce piegata ancora una volta pur vendendo cara la pelle, soprattutto nel terzo set e sino al cuore del quarto decisivo parziale. Non resta che concentrarsi sulla delicata sfida interna contro Montecchio, in programma domenica
Print Friendly, PDF & Email

La Videx impegnata durante la gara persa in Piemonte

MONDOVI’ (CN) – La M&G Videx torna dal Piemonte sconfitta al termine di una partita intensa, poco stimolante dal punto di vista tecnico ma tirata dal lato agonistico. La squadra di coach Ortenzi, con il rientrante Moretti utilizzato a sprazzi, è scesa in campo con il cuore, costringendo i locali a dare il massimo per uscire dalla metà del secondo set, quando l’inerzia del match sembrava potesse sorridere ai grottesi.

IL TABELLINO

VBC MONDOVÌ 3: Menardo 9, Picco 7, Cortellazzi 7, Manassero 12, Parusso 10, Bolla 23, Prandi (L) 50%, Cattaneo 1. N.e.: Turco, Miola, Garelli. All: Barisciani

M&G VIDEX GROTTAZZOLINA 1: Sideri 11, Tomassetti 2, Cester 15, Paris 13, Salgado 9, Cecato 3, Gabbanelli (L1) 68%, Brandi N., Fiori 1, Pison, Moretti, Vecchi. N.e.: Brandi J. (L2). All: Ortenzi

PARZIALI: 25 – 21 (27′), 25 – 21 (27′), 19 – 25 (25′), 25 – 21 (26′)

ARBITRI: Piubelli e Jacobacci

NOTE: Mondovì bs 16, ace 5, muri 13, ricezione 54% (prf 27%), attacco 40%, errori 33. Videx bs 11, ace 2, muri 6, ricezione 62% (prf 31%), attacco 39%, errori 25

LA CRONACA

Primo set con la formazione di casa che tiene sempre il pallino del gioco e con la Videx, quindi, costretta ad inseguire. Paris e compagni non riescono a riagganciare gli avversari nella fase centrale del set, e Mondovì chiude 25 – 21 portandosi subito in vantaggio. Secondo parziale che si avvia con una grande reazione dei ragazzi grottesi, che prendono il pallino del gioco fino al massimo vantaggio di +4 al 10 – 14. Rientra però in carreggiata la formazione piemontese, sopratutto con Manassero che consente ai suoi di rovesciare l’andamento del set e chiudere con lo stesso punteggio del set precedente (25 – 21). Il cuore Videx però batte forte. Come nel periodo alle spalle la formazione di Ortenzi parte bene e stavolta riesce ad allungare nelle fasi centrali del match, con un parziale di 4-0 che proietta i grottesi dal 12 – 12 al 12 – 16. La gara è riaperta, si va pertanto al quarto set. Sembra quasi materializzarsi un’inerzia corsara in avvio: la Videx parte senza remore, portandosi avanti sino al 9 – 13. Mondovì però reagisce e fa male, in particolar modo nelle fasi centrali del set dove recupera lo svantaggio e capovolge la situazione chiudendo ancora una volta sul 25 – 21, parziale e contesa. Non resta che proiettarsi con la mente a domenica, per la fondamentale sfida contro la Sol Lucernari Montecchio Maggiore al PalaGrotta.

LE DICHIARAZIONI

“La squadra ha avuto un approccio discreto alla gara – l’analisi del tecnico Ortenzi – Purtroppo in alcuni frangenti abbiamo palesato ingenuità e commesso qualche errore di troppo, tutto figlio di insicurezza e del fatto che si stanno perdendo troppe partite. Per tale motivo in questa fase è necessario non smarrire la lucidità, purtroppo noi la cediamo spesso. Domenica arriva Montecchio, un avversario che molto probabilmente disputerà i playout come noi, pertanto dovremo essere bravi a ritrovare agonismo e, come detto, più tranquillità nei momenti topici della gara. Vecchi e Moretti? Stanno recuperando anche se non sono al top, nel giro di una settimana contiamo sul loro pieno ripristino. Faccio un appello ai nostri sostenitori affinché domenica ci sia un palace pieno e caloroso”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti