Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

La neve ferma tutti i
campionati, qui Prima categoria

CALCIO - Il tecnico della Pinturetta, Birilli: "Alla luce dei fatti credo sia stato giusto non giocare"

Foto dell’amichevole fra Pinturetta e Sarnano

PORTO SANT’ELPIDIO – Anche in Prima e Seconda categoria la neve ha costretto allo slittamento dei campionati, una decisione che sembra trovare tutti d’ accordo, come anche Jacopo Birilli, tecnico della Pinturetta, che sarebbe dovuta scendere in campo a Montalto per quello che era il big match di giornata. “Da quaggiù non ci rendevamo conto della gravità della situazione che si andava creando, alla luce dei fatti credo sia stato giusto non giocare, a differenza del 7 gennaio quando ci siamo visti rinviare la gara contro Ripatransone, senza grandi motivi”.

Birilli ha comunque trovato il modo di mantenere allenata la sua formazione organizzando un’amichevole, per certi tratti solidale, contro il Sarnano. “Appena saputo del rinvio di tutti i campionati mi ha contattato Claudio Eleuteri, tecnico del Sarnano, capolista della Seconda categoria girone F, per organizzare un’amichevole in casa nostra visto che loro, causa neve, erano fermi da diversi giorni. Grazie all’ausilio del Porto Sant’Elpidio calcio, che ci ha concesso il terreno di gioco nel quale usualmente giochiamo, ma che avendo il turno in trasferta non avevamo a disposizione, abbiamo potuto vivere un bel momento di sport ed amicizia, confrontandoci contro un’ottima squadra e mantenere il ritmo partita”.

Test importante in vista anche di sabato quando si recupererà la scorsa giornata. “Si, speriamo si riesca a recuperarla – ha concluso Birilli – non so come sono le condizioni del campo a Montalto, se è ancora coperto di neve o meno. Speriamo di poterci affrontare, altrimenti fra recuperi e Coppa, nella quale siamo ancora impegnati, il calendario diventerebbe molto fitto. Se scenderemo in campo, ci attenderà una partita tosta, loro sono uno degli avversari più forti che abbiamo incontrato, a noi mancheranno Spagna e Dragjoshi, ma ce la metteremo tutta per portare a casa il risultato”

Matteo Achilli


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti