facebook twitter rss

Giornata della Memoria, le scuole sangiorgesi si ritrovano a teatro

PORTO SAN GIORGIO - Lo spettacolo-ricorrenza riguarda la drammatizzazione di fiabe ebraiche interpretate dal direttore della Scuola di recitazione intitolata ad Acruto Vitali
Print Friendly, PDF & Email

 

Gli studenti delle terze classi delle medie cittadine e del Liceo artistico saranno ospiti giovedì 26 gennaio, alle ore 10, dell’evento in teatro promosso dagli assessorati alla Pubblica istruzione e Cultura dedicato alla “Giornata della memoria della Shoah”.
Lo spettacolo-ricorrenza riguarda la drammatizzazione di fiabe ebraiche interpretate dal direttore della Scuola di recitazione intitolata ad Acruto Vitali.
Verranno proposte anche recitazioni dal vivo di autori italiani di origine ebraica ed interventi musicali di musica klezmer ad opera dei musicisti Daniela Carlini al violino e Tazio Piergentili al flauto.
La parte storica dell’importante evento culturale sarà curata dalla signora Carla Martella in Cingolani, figlia del signor Mario, insignito del titolo di “Giusto tra le nazioni”, sepolto nel cimitero Yadvashem a Gerusalemme, già denominato lo Shinderl italiano per aver salvato la famiglia Sabbadini di Roma dalla deportazione a Birkenaw.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti