facebook twitter rss

Olimpia Porto San Giorgio,
l’entusiasmo del presidente
onorario Sabbatini

CALCIO - "Siamo una famiglia che svolge una funzione sportiva, aggregativa, sociale e soprattutto siamo una realtà con grandissimi estimatori"
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente onorario dell’Olimpia, Stefano Sabbatini

PORTO SAN GIORGIO – Entusiasmo. Voglia di rendersi utili. Identità. In Spagna lo chiamano “compromiso”: impegnarsi a fondo, insieme, per raggiungere un obiettivo. E’ questo il punto cardine che ha spinto il nuovo Presidente Onorario dell’Olimpia PSG, Stefano Sabbatini, ad unirsi alla famiglia granata e progettare per la società sangiorgese un grande futuro.

“E’ stata un’evoluzione quasi naturale – ha detto – perché da anni, a Porto San Giorgio, non si può non essere attratti dal fatto che quella dell’Olimpia sia una famiglia, che svolga una funzione sportiva, aggregativa, sociale e che soprattutto sia una realtà che ha grandissimi estimatori”.

Stefano è un importante imprenditore nel settore delle forniture alle aziende ospedaliere non solo nazionali ma anche internazionali. 

“Porto San Giorgio, però, è il mio centro di gravità e per questo ho deciso di unirmi alla dirigenza dell’Olimpia. Una squadra che ha visto in campo tanti amici in passato, che ne ha nel presente e che puntiamo a rendere sempre di più solida in futuro insieme al lavoro degli altri dirigenti, il presidente Massimo Santoni su tutti, senza dimenticare Nello Giugliano, Leonardo Perticari, Lorenzo Lattanzi e il nuovo direttore sportivo Andrea Rugginelli”.

L’avvio di stagione dei sangiorgesi è stato da urlo, nella seconda parte del girone di andata è arrivato qualche risultato negativo, ma il bilancio granata è comunque positivo. “Sicuramente e per diversi motivi. Il primo è dettato dall’entusiasmo: quando osservo il lavoro del mister Girotti e dei ragazzi, li vedo sempre sul pezzo, col sorriso sulle labbra e con la voglia di vincere. E poi perché è nella natura dell’Olimpia conquistarsi col sudore, sul campo, tutti gli onori e i risultati. E sono sicuro che anche quest’anno accadrà, la mia fiducia è totale”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti