facebook twitter rss

Il Monturano Campiglione
torna alla vittoria, ne fa
le spese l’Atletico Piceno

PROMOZIONE - Una doppietta di Fabrizio Vallesi fa ritrovare la via dei tre punti ai ragazzi di mister Bagalini
Print Friendly, PDF & Email

MONTE URANO – Il Monturano Campiglione ha fame di punti per uscire dalla zona play out e smuovere la classifica mentre l’Atletico Piceno viaggia a metà graduatoria e ancora soffre di risultati altalenanti. Queste le premesse che sono poi sfociate nella vittoria degli uomini di Bagalini.

IL TABELLINO

MONTURANO CAMPIGLIONE 2: Diomedi, Morelli, Vallesi P., Bosoni, Mandolesi, Viti, Renzi (80′ Ciuti), Monterubbianesi, Vallesi, Malloni (70′ Facciaroni), Moretti (81′ Berto). All. Bagalini

ATLETICO PICENO 1: Calvaresi V., Oddi, Plebani, Picchini, Spinelli, Calvaresi M., Ruggieri, Giovannini (60′ Bonfigli), Gatti, Grilli, Valentini. All. Fusco

ARBITRO: Boiani di Pesaro, Scarpetti (SBT) e Tonti (AN)

RETI: 10′ e 14′ Vallesi Fabrizio, 64′ Gatti (rig).

LA CRONACA

E’ la squadra ospite a partire subito in quarta per far vedere immediatamente le sue intenzioni, ed infatti dopo appena 10 minuti Vallesi Fabrizio su un passaggio preciso di Malloni trafigge il portiere ospite Calvaresi. L’atletico Piceno accusa il colpo e i monturanesi ne approfittano dopo appena 4 minuti, sembra un gol fotocopia del primo ma stavolta il passaggio è di Moretti; una doppietta importante per Vallesi Fabrizio che torna da un lungo infortunio che lo ha reso assente per diverse giornate. Al 36′ il Monturano va vicino al chiudere la partita con una bella punizione di Viti che impatta il palo interno con Calvaresi rimasto praticamente immobile.

Nel secondo tempo l’Atletico Piceno cerca di avanzare il baricentro ma i locali tengono bene il campo e puntano sui contropiedi fino a quando l’arbitro Boiani decreta un rigore, a dir poco dubbio, per atterramento da parte di Morelli. Gatti spiazza Diomedi e riapre la partita; ora i ragazzi di mister Fusco iniziano a crederci e cercano con maggiore veemenza di agguantare il pareggio ma non riesce quasi mai ad impensierire l’estremo difensore locale, se non per qualche uscita sui calci piazzati.
Mister Bagalini dal canto suo immette forze fresche in campo e i giocatori cercano di allentare i ritmi con lanci lunghi a cercare Vallesi Fabrizio, espediente che riesce perchè il Monturano arriva al finale con altre ottime occasioni e quella più ghiotta capita al 91′ a Berto, che a due passi dalla porta, cicca la palla e la spedisce a lato.

Il Monturano oggi ottiene meritatamente i 3 punti, nonostante l’arbitro gli abbia negato un paio di rigori ma, al contempo, aver concesso uno molto dubbio ai piceni. La squadra di casa ha ritrovato comunque la vittoria e spera nei recuperi futuri di pedine importanti per la cavalcata verso la salvezza. L’Atletico Piceno non ha stupito e dovrà cambiare atteggiamento per non rischiare di scivolare in basso.

Massimo Mengoni


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti