facebook twitter rss

Trodica e Sangiorgese
chiudono sul pari

PROMOZIONE - Succede tutto nella ripresa, alla rete di Foresi risponde Paniconi per l'1 a 1 definitivo
Print Friendly, PDF & Email

TRODICA (MC) – Finisce in parità, proprio come all’andata. I locali perdono un’occasione visto il nuovo pareggio della capolista Porto Sant’Elpidio, ma possono annoverare la rete del classe ’99 Foresi. La Nuova Sangiorgese, da par suo, colleziona il decimo risultato utile consecutivo.

IL TABELLINO

TRODICA 1: Pennacchietti, Meschini, Lambertucci, Castracani, Petruzzelli, Romagnoli, Eclizietta, Giri (32’st Boccanera), Castellano, Mangiola, Foresi (48’st Cingolani). All. Giandomenico

NUOVA SANGIORGESE 1: Canaletti, Orsini, Iuvalè, Bibini, Tidei (33’st Perticarini), Gobbi, Gabaldi, Trobbiani, Marcoaldi (38’st Marcatili), Carlini (19’st Paniconi), Mauro. All. Pennacchietti

ARBITRO: Traini di San Benedetto del Tronto

RETI: 16’ st Foresi, 26’ st Paniconi

NOTE: allontanati l’allenatore Giandomenico e il team manager trodicense Torresi; ammoniti Castracani, Romagnoli, Eclizietta, Mangiola, Foresi, Tidei, Trobbiani, Carlini e Mauro; angoli 3-7; recupero 2’+6’

LA CRONACA

Mister Pennacchieti non può contare sullo squalificato Santagata. Si comincia al piccolo trotto, con il Trodica a fare più possesso ma sensa impensierire più di tanto la difesa rivierasca. Tra i maceratesi va annoverato il dinamismo di Castellano, tra i più propositivi di un primo tempo trascorso senza grosse emozioni.

Si riparte all’insegna sangiorgese. Al 7′ Pennacchietti salva su Trobbiani, lanciato tra le proteste locali per fuorigioco. Poco dopo si fa vico Marcoaldi, lesto a colpire di testa senza però inquadrare lo specchio di porta. E’ l’apice della proposta offensiva sangiorgese ma, paradossalmente, ecco la rete del Trodica. Foresi riceve la sponda di Eclizietta per il vantaggio casalingo. Paniconi però rimette le cose a posto a cavallo della mezz’ora, approfittando di una punizione battuta in maniera repentina. I minuti passano ma le idee svaniscono, eccezion fatta per i cartellini gialli sventolati all’indirizzo di molti dei protagonisti sul manto verde.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti