facebook twitter rss

Sconto bollette gas, la proposta di Io Scelgo Fermo alla Solgas: “Nessuna risposta da sindaco e giunta”

Print Friendly, PDF & Email

“Nei giorni scorsi, abbiamo avanzato una proposta per l’abbattimento dei costi energetici per il riscaldamento domestico. Alcune famiglie fermane sono allo stremo dopo gli ultimi eventi calamitosi connessi al sisma ed alla straordinaria ondata di gelo. Ci riferiamo alla possibilità di far applicare alla Solgas, società di cui ora il Comune detiene il 51%, un bonus sulla bolletta del gas per il periodo gennaio-marzo che, vista la situazione meteorologica, si prevede mediamente molto alta“. I consiglieri di Io Scelgo Fermo presentano una mozione che preveda degli aiuti ai cittadini visto l’ondata straordinaria di gelo dei giorni scorsi.

“Constatiamo  con rammarico che Sindaco e Giunta – spiegano i consiglieri – soprattutto quando si parla di favorire le famiglie in difficoltà, continuano a non dare risposte. Leggiamo continui proclami, di fiumi di denaro che sarebbero in procinto di arrivare a Fermo, milioni di euro per il quartiere Tre Archi, altri milioni per le scuole, altri ancora richiesti come risarcimento danni. Un oceano di risorse finanziarie che dovrebbe soffocare ogni difficoltà fermana. Ma sappiamo che la realtà non è purtroppo così rosea, e che le famiglie dovranno affrontare il quotidiano con le consuete difficoltà. Saremmo tutti felici se dovessero realizzarsi tutte queste entrate, ma oggi abbiamo solo necessità di offrire un gesto di sostegno tangibile per le famiglie, alle prese con il pagamento della bolletta del gas. Dobbiamo prevenire quelle situazioni per cui alcuni cittadini, magari anche anziani, trovandosi in difficoltà economiche, potrebbero arrivare a privarsi del riscaldamento in questo momento ove il gelo sta imperversando in modo del tutto straordinario. Alcune famiglie, causa l’esclusione dal cratere sismico, stanno affrontando ingenti spese per la messa in sicurezza dell’abitazione. Senza alcun sostegno pubblico. La politica cittadina deve necessariamente intervenire a conforto di questa gente, soprattutto laddove non è riuscita a far valere, nelle sedi opportune, le ragioni delle difficoltà connesse alle conseguenze sismiche”.

Consiglieri di Io Scelgo Fermo che aggiungono: “Sul punto saremo intransigenti. Vista la mancata risposta di Sindaco e Giunta, abbiamo presentato una mozione da poter discutere nel prossimo consiglio comunale sempre che venga inserita all’ordine de giorno, e facciamo appello a tutti i consiglieri, siano essi di maggioranza o di opposizione, di controfirmarla, o presentare una proposta alternativa per trovare una soluzione a quello che si prospetta essere un disagio per molte famiglie della nostra città. Potremmo anche destinare a favore delle famiglie le somme che il Comune, secondo normativa vigente, dovrà ora riscuotere dalle strutture prive di autorizzazione, istallate in piazza negli ultimi due periodi natalizi. Riportiamo la mozione presentata, e speriamo che questa volta il Presidente del Consiglio voglia calendarizzarla per il prossimo Consiglio”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti