facebook twitter rss

Tragedia a Porto San Giorgio,
si butta sotto al treno
dalla banchina della stazione

venerdì 3 febbraio 2017 - Ore 19:35
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Dramma questa sera, attorno alle 19, alla stazione di Porto San Giorgio. M.R., 54 anni proveniente da Rimini, ha perso la vita gettandosi sotto ad un treno in transito dalla banchina della stazione. Sul posto i militi della Croce Azzurra, i medici del 118, la polizia del commissariato di Fermo, la Polfer ed il personale della rete ferroviaria. Traffico dei treni bloccato lungo il terzo binario.

L’uomo, senza fissa dimora, è nativo di Ascoli Piceno e in questi giorni era nel Fermano (e qui fino a qualche anno fa risiedeva, prima di spostarsi in Romagna), dove si trova un suo cugino con il quale però non aveva rapporti. Nascostosi dietro ad un pilone, al passaggio del treno si è gettato ed è stato travolto dal convoglio.

Le condizioni del corpo e l’assenza di segni particolari hanno reso difficile il suo riconoscimento. La Polizia si è avvalsa dell’aiuto di una carta di credito rinvenuta lungo i binari. Lungo la rete ferroviaria si sono registrati ritardi di oltre un’ora.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X