facebook twitter rss

Trionfo e applausi per Ale e Franz,
in un teatro da tutto esaurito

venerdì 3 febbraio 2017 - Ore 12:40
Print Friendly, PDF & Email

 

di Maikol Di Stefano

Un lungo applauso finale che riassume l’emozione lasciata da Ale e Franz a Porto Sant’Elpidio ieri sera. Una cornice perfetta quella del Teatro delle Api, gremito in ogni ordine di posto e che ha permesso alla città fermana di vestirsi a festa. Un’ora e mezza di spettacolo, dove il duo di scuola Zelig ha saputo intrattenere con battute e gag la platea. ‘Tanti lati latitanti’, questo il nome dello spettacolo con cui i due sono tornati a Porto Sant’Elpidio a distanza di tre anni. Uno show che ha avuto la capacità di osservare in chiave ironica la realtà odierna in cui tutti noi viviamo. Sketch comici capaci di mettere a fuoco ciò che di comico e folle esiste ed è presente in ogni essere umano. Tanti i personaggi e le dinamiche portate in scena da Ale e Franz, ci sono gli anziani di oggi che si ritrovano seduti ad un tavolo bevendo vino e raccontando, sempre con ironia e sarcasmo gli anni passati e quelli con cui bisogna fare i conti adesso.

C’è il mondo transgender nel racconto di una coppia di fidanzati, faccia a faccia in un ristorante dove dopo vent’anni però davanti agli occhi di Ale (Alessandro Besentini) non c’è più la sua Maria, ma Franz (Francesco Villa) dopo il cambio di sesso. Una tematica affrontata con la voglia di giocare, scherzare e coinvolgere il pubblico con la risata e non con i toni stantii e pesanti della politica. Tematica quest’ultima affrontata in chiusura di spettacolo con l’omaggio a Walter Chiari, nel racconto di due amici che hanno vissuto i propri vent’anni negli ideali del comunismo e che vent’anni dopo, davanti al seggio si ritrovano, ma con le idee diverse. C’è chi è rimasto fedele alla propria gioventù e chi ha cambiato strada. “Questo è un omaggio a Walter, uno sketch che dimostra anche che in sessant’anni nel nostro paese – spiega Alessandro Besentini, sul palco a luci accese mentre si prende l’applauso finale – non sia cambiato veramente nulla”. Una serata bella per la città di Porto Sant’Elpidio e per la provincia di Fermo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X