facebook twitter rss

Dopo la sosta
la M&G Videx riparte
dalla trasferta di Reggio Emilia

SERIE A2 - "All'andata fummo costretti a giocare senza quattro titolari subendo una pesante sconfitta, ora i ragazzi sperano di restituire il favore" commenta il tecnico Ortenzi
sabato 4 febbraio 2017 - Ore 00:14
Print Friendly, PDF & Email

Massimiliano Ortenzi, coach della M&G Videx

GROTTAZZOLINA – Dopo il weekend di stop dovuto alla Coppa Italia, si riaccendono le luci sul campionato di Serie A2 Unipolsai, che domenica prossima vedrà chiudersi la regular season, con la M&G Videx protagonista in trasferta, in quel di Reggio Emilia. Un match, come tutti gli altri del Girone Blu, che non metterà in palio punti per la seconda fase (gli emiliani sono già qualificati per la Poule Promozione, mentre la Videx prenderà parte alla Poule Salvezza), ma assume comunque valore in questa sorta di secondo precampionato.

“Si tratta di una partita importante, anche se ininfluente dal punto di vista della classifica, anche perché all’andata siamo stati costretti a giocare senza quattro titolari subendo una pesante sconfitta, e ora i ragazzi sperano di restituire il favore – commenta il tecnico Massimiliano Ortenzi, rieletto in settimana consigliere e vicepresidente Fipav per la provincia di Ascoli Piceno / Fermo -.  Reggio Emilia è una squadra attrezzata, con giocatori importanti come Kody e Dolfo, che in casa ci hanno messo parecchio in difficoltà, ma la affronteremo con serenità e determinazione, per dimostrare che possiamo giocarcela con tutti, anche con chi ha centrato i playoff.”

Nel Girone Blu, la Videx occupa di nuovo l’ultimo posto, ma alla seconda fase, i grottesi si presenteranno con 10 punti, che li posizionano grossomodo a metà classifica.

“A dispetto dei risultati, credo che la nostra prima fase sia stata all’altezza della situazione – precisa l’allenatore -. Ci è servita per prendere le misure con un campionato nuovo e con un livello più alto di quello a cui eravamo abituati, dato che molti dei nostri ragazzi sono esordienti. Le uniche due partite che mi hanno lasciato l’amaro in bocca sono state le trasferte di Brescia e Cantù, dove sia per livello di gioco espresso sia per le occasioni avute, avremmo potuto sicuramente fare qualcosa di più. In questa seconda fase cercheremo di ottenere la salvezza diretta anche se è un obiettivo molto ambizioso perché il distacco è parecchio. Dovremo essere bravi a fare più punti possibili per evitare lo spettro delle ultime due posizioni e per mantenere alto il morale. Cercheremo di insistere sui nostri punti di forza, sperando di poter lavorare con maggior serenità e con il gruppo finalmente al completo.”

Nel frattempo, la M&G Scuola Pallavolo festeggia la conquista dei playoff da parte della serie C maschile (Montegiorgio Volley), la C femminile e la D maschile, al termine delle rispettive regular season.

“La soddisfazione è molta naturalmente, in particolare per la Serie D, che è una squadra molto giovane, e che si è creata un’identità di gioco interessante – prosegue Ortenzi -. Come tecnico, Francesco Pison sta facendo un ottimo lavoro, e sono certo che potranno togliere delle belle soddisfazioni. I miei complimenti vanno anche ai ragazzi e alle ragazze della Serie C, che nelle ultime settimane hanno sfoderato prestazioni davvero convincenti. Questi risultati sono frutto di un grande lavoro in palestra, ma anche di una programmazione che nella nostra società assume un valore fondamentale, quello di programmare in estate tutti i vari gruppi e gli obiettivi sia in termini di risultati sia in termini tecnici.”

Il match contro Reggio Emilia sarà trasmesso in diretta su Lega Volley Channel a partire dalle ore 18.00. Come di consueto, sui profili social della società saranno disponibili tutti gli aggiornamenti in tempo reale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X