facebook twitter rss

Furti, operazione dei carabinieri:
due sospetti portati in caserma

PETRIOLO - I militari della Compagnia di Fermo hanno svolto controlli e individuato due stranieri. Sono in corso accertamenti per chiarire se siano autori di colpi in qualche abitazione
martedì 7 febbraio 2017 - Ore 23:47
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Operazione dei carabinieri: due uomini, da quanto emerge, sono stati fermati e portati in caserma, sospettati di furto. Si tratta di albanesi che sono stati controllati dai militari della Compagnia di Fermo durante un servizio contro i furti. I carabinieri nel corso dell’operazione si sono spinti fino a Petriolo, in provincia di Macerata. Lì i militari, intorno alle 19 di oggi, hanno fermato due uomini che stavano fermi ad un distributore di carburante. Questo stando alla versione ufficiale di quanto accaduto. In un primo momento a Petriolo alcuni residenti hanno riferito di aver sentito dei colpi di pistola. Fatto questo smentito dai carabinieri. Gli uomini dell’Arma, sempre attenendosi alla versione ufficiale, hanno deciso di controllare i documenti delle due persone. Qualcosa a quel punto è parso sospetto e i carabinieri hanno deciso di portare i due uomini in caserma per accertamenti. Sull’auto sono state trovate delle scarpe nuove, che i carabinieri ritengono potrebbero essere provento di furto in qualche abitazione e il cui possesso i due uomini non hanno saputo giustificare. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se i due sospettati siano autori di furti in abitazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X