facebook twitter rss

Colpo di scena per la corsa a sindaco,
l’imprenditrice Alessandra Petracci
sfida la politica

mercoledì 8 febbraio 2017 - Ore 18:17
Print Friendly, PDF & Email

L’imprenditrice Alessandra Petracci

di Paolo Paoletti

“Chi vuole bene a questa città non può restare fermo di fronte a quanto sta accadendo”. Con queste parole l’imprenditrice Alessandra Petracci annuncia la sua candidatura a sindaco di Porto San Giorgio con un gruppo civico  in vista delle prossime elezioni. Un colpo di scena che s’inserisce nel bel mezzo del dibattito politico sulla campagna elettorale sangiorgese con un centro destra che si presenta quanto mai spaccato.

“Ho intenzione di proporre davvero qualcosa di nuovo che possa dare una svolta –  spiega la Petracci nell’annunciare la sua candidatura – e che possa permettere alle persone di buona volontà di impegnarsi a prescindere dagli schieramenti politici a cui siamo abituati. I partiti ormai non hanno un vero seguito elettorale. Ci sono i simboli ma non si sa bene chi ci sia dietro ad ognuno di esso; oltre agli esponenti, quanti sono i tesserati o le persone che aderiscono ad un partito? In tal senso, c’è malcontento a Porto San Giorgio come in tante parti d’Italia e a questo malcontento bisogna dare una risposta concreta. Ho così deciso di impegnarmi in prima persona”.

Petracci che aggiunge: “Ho ascoltato persone che credono in un progetto di vero rinnovamento, che sono tristi nel vedere così spenta la città che amano e che non vogliono però metterla in mano a persone che hanno già avuto l’occasione di amministrare e non hanno saputo sfruttarla. Stiamo lavorando per una lista civica che avrò l’onere e l’onore di guidare verso la prossima sfida elettorale”.

Così Alessandra Petracci dichiara di essere pronta a fronteggiare i candidati alla poltrona di primo cittadino di Porto San Giorgio. Donna, mamma, giovane nonna e imprenditrice ecco l’identikit di un candidato sindaco che vedremo presto in campo. A competere con lei Andrea Agostini, Nicola Loira e Marco Marinangeli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X