facebook twitter rss

Infrangono un vetro dell’auto
e rubano telefono e sigaretta elettronica

PORTO SAN GIORGIO - La vettura era parcheggiata lungo via Panfili, a poca distanza dal viale della Stazione
giovedì 9 febbraio 2017 - Ore 00:50
Print Friendly, PDF & Email

La foto pubblicata su Facebook dal proprietario della vettura

Un fenomeno inarrestabile, quello dei furti nelle auto con tanto di vetri in frantumi. Ieri pomeriggio i ‘topi da automobile’ sono tornati a colpire in via Panfili, ossia in pieno centro, a poche decine di metri dal viale della Stazione. E, verrebbe da dire, spinti da un’irrefrenabile tentazione di mettere a segno il colpo. Qualche malvivente, infatti, dopo aver notato uno zaino sul sedile posteriore dell’auto in questione, ha mandato in frantumi un vetro della vettura. Poi, dopo aver infilato la mano all’interno dell’abitacolo, ha rubato un telefono cellulare contenuto nello zaino e una sigaretta elettronica con tanto di liquido di ricarica. E la denuncia del proprietario corre su Facebook, più precisamente sul gruppo ‘Porto San Giorgio social’. Il titolare della vettura, infatti, ha ammesso di aver compiuto una leggerezza nell’aver lasciato in bella mostra sul sedile posteriore lo zaino. Ma ha anche comprensibilmente ammesso che lo ha fatto certo che nessuno avrebbe potuto compiere un simile gesto alle 15 del pomeriggio, insomma in pieno giorno. Una riflessione che, però, alla luce dei fatti e della frequenza con cui vengono commessi simili reati, è a dir poco superata. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X