facebook twitter rss

Discolandia compie 91 anni, Sandro Testoni:
“Ecco il libro d’oro con le firme dei visitatori”
VIDEO INTERVISTA

martedì 14 febbraio 2017 - Ore 12:49
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

Sandro Testoni

Discolandia compie 91 anni. Un compleanno che va oltre la semplice attività commerciale, ma che racchiude in sé una parte della storia di Fermo. Un percorso iniziato nel 1926 e proseguito fino ad oggi con la capacità di rinnovarsi, tanto lavoro e sacrificio. Una realtà di famiglia: da Giovanna Moretti e Sandro Testoni oggi il testimone è passato al figlio Lorenzo che tiene alto, con grande passione e competenza, il nome di uno dei negozi simbolo  e più longevi di Fermo. 

“Tutto è nato da mia suocera – racconta Sandro Testoni – che fondò qui in piazza un emporio musicale in cui si vendevano pianoforti, chitarre, spartiti musicali.  Poi con l’avvento del disco, del 33 giri il locale si trasformò in ‘Piccola Accogliente Discoteca’. Una realtà che negli anni è cresciuta. Diventammo affiliati della Dimar di Rimini. Avevamo tutto e di più e riuscimmo a ingrandirci “.

Una storia che è proseguita di pari passo con l’evoluzione dei vari supporti musicali:” Il vinile e il 45 giri ebbero grande successo. Arrivano poi le musicasette e le richieste erano alte. Quindi ci trasferimmo in quella che era la nostra sede più ambita, ovvero quella di oggi, sotto le logge al mare di Piazza del Popolo.  Abbiamo un negozio ben fornito di libri di musica, partiture, serviamo i conservatori della regione. Diamo spazio a tutta la musica: jazz, folk, classica, fino ai grandi successi pop e ai prodotti per collezionisti. E’ stato un enorme lavoro. Io facevo il fornaio, lasciai e  mi rimboccai le maniche per il negozio. Poi arrivò anche l’edicola”. Oggi è Lorenzo Testoni a guidare Discolandia mentre Sandro è oggi uno dei personaggi simbolo della città: “Quello che mi rende più orgoglioso è l’affetto della gente. Oggi gestisco l’edicola ma in realtà faccio la guida turistica di Fermo. Ho creato un registro dei visitatori che arrivano a Fermo da tutte le parti del mondo: Giappone, Cina, America,  Russia, Canada, Olanda, Francia, Inghilterra, Germania. Questo è un registro d’oro con tutte le firme ed i pensieri dei turisti, tra questi tante personalità internazionali e vip”.

Lorenzo Testoni

Sandro Testoni mostra il suo ‘libro ‘doro’


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X