facebook twitter rss

A fuoco una palazzina e un camino,
interventi in rapida sequenza per i pompieri

domenica 26 febbraio 2017 - Ore 11:42
Print Friendly, PDF & Email

Il telefono dei vigili del fuoco ha iniziato a squillare questa mattina alle 5. Dall’altra parte della cornetta dei residenti in un appartamento della costa che chiedevano il loro intervento per una struttura in legno, parte di un camino, a fuoco. Un intervento di routine, si direbbe, per i vigili del fuoco. Ma comunque impegnativo. Sì perché i pompieri, con la fonte delle fiamme nascosta all’interno di alcune travi di legno, hanno dovuto ispezionare a lungo la canna fumaria e il camino. In questo caso è stato provvidenziale l’intervento dei residenti che hanno subito lanciato l’sos. Da lì a poche ore il centralino dei vigili del fuoco è tornato a suonare. E via in direzione Falerone dove, intorno alle 9, è divampato un incendio in una palazzina disabitata e in ristrutturazione in corso Garibaldi, proprio a poca distanza dal Comune. A dare l’allarme gli uomini della ditta che si sta occupando della ristrutturazione sull’edificio dichiarato inagibile a causa del sisma. L’incendio è divampato al primo piano dell’immobile e nel sottotetto dell’edificio. Anche in questo caso un intervento tutt’altro che semplice dal momento che il sottotetto dell’edificio è sorretto da travi di legno. Ma i pompieri sono comunque subito arrivati sul posto e sono riusciti a circoscrivere e a spegnere le fiamme.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X