facebook twitter rss

Agricoltura, per le Marche
un miliardo e mezzo
di fondi comunitari

domenica 26 febbraio 2017 - Ore 12:19
Print Friendly, PDF & Email

E’ scattato il via alla presentazione della domanda di aiuto della Pac, i fondi comunitari destinati agli agricoltori che da qui al 2020 dovrebbero portare sul territorio marchigiano circa 1,5 miliardi di euro.

A darne notizia è la Coldiretti Marche, sottolineando che le richieste dovranno essere effettuate entro il 15 maggio prossimo. L’invito della Coldiretti agli agricoltori associati della regione, che rappresentano circa il 50 per cento delle aziende interessate, è ovviamente quello di recarsi per tempo negli uffici e non attendere la prossimità della scadenza.

Tra le novità del 2017, la definitiva entrata in vigore della cosiddetta “domanda grafica” che agevola i tempi di presentazione, oltre all’aumento della soglia di esclusione dai pagamenti (non riceverà nulla chi vanta diritti sotto i 300 euro di importo).

Recandosi presso gli uffici Coldiretti è possibile avere una stima del livello di pagamenti spettanti al singolo produttore. Inoltre, si ricorda che la domanda per l’ottenimento del premio per il grano duro soggetto a contratti di filiera (introdotto con decreto lo scorso novembre) dovrà essere presentata sempre all’interno della domanda Pac.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X