facebook twitter rss

Chiede 100 euro per il saldo della quota assicurativa dalla figlia, truffato un sangiorgese

domenica 26 febbraio 2017 - Ore 15:33
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

Allarme truffe in città. L’ultima è stata messa a segno ieri sera in pieno centro da un uomo di mezza età ai danni di un anziano del posto al quale sono stati spillati 100 euro sotto casa. Il truffatore, una persona apparentemente distinta e ben vestita, secondo la testimonianza resa dalla vittima alle forze dell’ordine, si sarebbe avvicinato all’anziano chiedendo di saldare la quota dell’assicurazione auto della figlia. Quest’ultimo, colto di sorpresa dalla richiesta, non si sarebbe reso subito conto con chi avesse a che fare e messo mano al portafogli ha sborsato i 100 euro. E’ invece finito nella trappola arditamente messa in piedi da una persona che, intascato il bottino, sarebbe poi fuggita a bordo di un’auto senza lasciare tracce. Immediata è scattata la denuncia alle forze dell’ordine che stanno indagando a 360° per arrivare all’autore della truffa. Negli ultimi mesi si sono infatti verificati diversi episodi simili e non solo a Porto San Giorgio. Al di là della cifra che il malcapitato ha sborsato, desta preoccupazione il fatto che il truffatore conoscesse alcuni dettagli della famiglia molto precisi, compreso il colore dell’autovettura che appartiene alla figlia. A conferma che prima di “muoversi” il truffatore potrebbe aver raccolto alcune notizie o magari aver seguito i famigliari stessi, con l’intento di sembrare quanto più credibile agli occhi dell’anziano una volta entrato in azione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X