facebook twitter rss

Aggrediscono un inquilino
dopo aver rubato denaro, oro e una pistola:
scovati dai carabinieri

lunedì 27 febbraio 2017 - Ore 12:53
Print Friendly, PDF & Email

 

Si introducono furtivamente in un appartamento. E quando un inquilino li sorprende, lo fanno cadere a terra e scappano con gioielli, denaro e anche una pistola. Ma la loro fuga è durata davvero poco. I carabinieri di Pedaso, infatti, sono riusciti attraverso una articolata attività investigativa a identificare, e conseguentemente a segnalare all’autorità giudiziaria di Fermo, due pregiudicati georgiani, K.G. di 29 anni e E.I. di 28 anni, provenienti dalla Puglia, i quali, lo scorso 30 gennaio, si erano introdotti furtivamente all’interno di una abitazione di Pedaso. Dall’appartamento avevano asportato, oltre a oggetti in oro e denaro contante, anche una pistola regolarmente detenuta dal proprietario il quale, rientrando  a casa, li aveva sorpresi con le mani ne sacco. A quel punto i due malviventi, pur di guadagnarsi la fuga, avevano spintonato e strattonavano la vittima facendola rovinare a terra e procurandole anche lesioni fortunatamente non gravi. I due, ora, dopo essere finiti nella rete dei militari dell’Arma, dovranno rispondere di rapina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X