facebook twitter rss

Mobilitano l’intero paese per augurare buon compleanno a Stefano Accorsi
(GUARDA IL VIDEO )

giovedì 2 marzo 2017 - Ore 19:02
Print Friendly, PDF & Email
Il video di auguri per Stefano Accorsi

 

di Paolo Paoletti

Tutto è nato dall’idea di Luca Zeppilli e Stefano Latini, due giovani appassionati di cinema di Torre San Patrizio che insieme hanno creato la pagina facebook ‘I soliti Cinefili’. Una passione per il grande schermo che è andata oltre le loro aspettative tanto da arrivare ad ottenere un ‘follower’ davvero speciale, ovvero l’attore e regista Stefano Accorsi. 

“L’aggancio è stato molto fortuito e casuale – raccontano Luca e Stefano – abbiamo commentato un post che lo stesso Stefano Accorsi aveva appena condiviso sulla sua pagina e oltre a qualche risposta di utenti che lo seguono, abbiamo ricevuto una notifica dove l’attore bolognese (da profilo privato) aveva iniziato a seguirci. Il tutto tra il nostro stupore, perché non è cosa da tutti i giorni avere un follower così popolare. Così qualche ora successiva aprendo Instagram abbiamo scoperto che l’attore aveva iniziato a seguirci anche lì. A confermare che non si trattava di un profilo falso è stato lo stesso social Instagram che aveva certificato il profilo di Accorsi con la spunta blu che indica l’ufficialità dell’account”. 

Da qui l’idea, quanto mai originale per dire grazie ad un follower davvero speciale come Stefano Accorsi. “Visto che oggi (2 marzo ndr) Stefano compie gli anni – spiegano i due ragazzi di Torre San Patrizio – abbiamo deciso di omaggiarlo con un breve video di ringraziamento”. Così la settimana scorsa, in occasione di uno spettacolo inserito nella stagione di prosa del teatro di Torre San Patrizio, i due gestori del gruppo hanno fatto ‘irruzione’ sul palco raccontando la loro storia e, complice gran parte del paese: “Abbiamo registrato un augurio speciale all’attore”. Un grande applauso corale in cui Torre San Patrizio augura buon compleanno ad accorsi. Ora la speranza è che l’attore riesca a vedere questo video e magari ringraziare di persone Luca e Stefano per la ‘mobilitazione generale’.

Luca Zeppilli e Stefano Latini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X