facebook twitter rss

Icubed, a Tolentino
per tentare il blitz

SERIE C SILVER - Palla a due alle ore 21.15, un successo per ipotecare i playoff
sabato 4 marzo 2017 - Ore 17:12
Print Friendly, PDF & Email

PEDASO – Torna in campo quest’oggi l’Icubed, impegnata nella trasferta sul campo di Tolentino (palla a due alle ore 21:15) in quello che è uno dei classici degli ultimi 15-20 anni di Serie C marchigiana.

I ragazzi di coach Camarri si presentano alla sfida con una striscia aperta di otto vittorie consecutive, grazie alle quali hanno risalito la classifica fino al terzo posto attuale, conquistato grazie alla bella affermazione, con tanto di ribaltamento della differenza canestri, nello scontro diretto di sabato scorso contro il Pisaurum.

Con un successo quest’oggi l’Icubed staccherebbe matematicamente quel biglietto per i playoff che è comunque sostanzialmente ipotecato da qualche settimana e farebbe un ulteriore passo avanti verso un piazzamento tra le prime quattro che, come dichiarato da Francesco Conti la scorsa settimana, è per il momento il primo obiettivo in quanto garantirebbe il vantaggio del fattore campo nel primo turno della post season.

Ora Tolentino, dunque: per l’assoluta dominatrice dello scorso torneo di C Silver (con tanto di striscia di ventiquattro vittorie consecutive dopo i due ko nelle prime due giornate di campionato) è davvero una stagione complessa, in primis per i ben noti motivi legati al sisma.

La formazione di Cervellini occupa il penultimo posto in classifica a pari merito con Fossombrone a quota 10 punti, frutto di un record di cinque vittorie e diciannove sconfitte. Se si esclude il netto ko esterno nell’ultimo turno contro Falconara, però, nelle ultime settimane Tolentino ha comunque vissuto un certo trend di crescita, dando molto filo da torcere a Fabriano, Civitanova e Stamura Ancona e conquistando un paio di successi importanti per la classifica contro Il Campetto Ancona e Fossombrone.

Partita da non sottovalutare, dunque, anche perché sul singolo incontro una formazione che può vantare un reparto esterni con Novatti, Temperini e Sorci è sempre potenzialmente in grado di battere chiunque. Pedaso però ha bisogno di altri due punti per mantenere la propria imbattibilità nel 2017 e continuare a sognare il miglior piazzamento possibile nella griglia dei playoff.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X