facebook twitter rss

Nuova Juventina – Futsal Monturano,
a voi la finale di Coppa Marche

CALCIO A 5 - Domani sera, lunedì 6 marzo alle ore 21.30, al Pala Savelli di Porto San Giorgio salirà il sipario sulla gara decisiva in ambito provinciale. Alla vincente si apriranno le porte per l'appendice regionale, porta d'accesso ulteriore per il salto di categoria
domenica 5 marzo 2017 - Ore 19:56
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Tutto pronto per la finale di Coppa Marche, fase provinciale di calcio a 5. Il tocco d’inizio è fissato per domani, lunedì 6 Marzo alle 21.30, nel suggestivo impianto del Pala Savelli. A fronteggiarsi nelle dinamiche del trofeo marchigiano le regine, non a caso, del Girone D di Serie D del campionato federale territoriale: la Nuova Juventina di Montegranaro ed il Futsal Monturano.

A commentare la gara, con una panoramica allargata alla stagione corrente, ecco per i bianconeri veregrensi il promettente classe 1998 Marco Ramundo, chiamato a spendersi nella doppia causa tra la Prima squadra e la selezione Juniores; ed il presidente del Futsal Monturano, il signor Mariano Pierbattista.

Marco Ramundo, prestigioso elemento in forza alla Nuova Juventina

“Stiamo disputando,  fino ad ora, un campionato veramente alla grande – l’esordio di Ramundo – L’unico rammarico combacia con la sconfitta esterna di Campofilone, per il resto abbiamo dimostrato che siamo una grande squadra anche grazie al contributo dei singoli giocatori come Marzetti, Testella e Favetti. Speriamo di continuare a fare bene e regalarci la Serie C2 con qualche giornata di anticipo”. Ramundo analizza anche l’altro impegno in bianconero. “Riguardo alla squadra dei 1998/99 abbiamo invece avuto molti risultati utili consecutivi, fino a conoscere un piccolo crollo dal quale ci siamo subito rialzati. Abbiamo un grandissimo gruppo e ci supportiamo uno con l’altro. Anche in questo caso speriamo di fare bene, con l’obiettivo di raggiungere i playoff il prima possibile per regalarci magari qualche giorno di riposo”. Infine, il focus sulla gara di domani.  “Per quanto riguarda la finale, credo che siano arrivate all’incrocio decisivo le due squadre più forti, tecnicamente e tatticamente. Penso inoltre che si sta parlando di una sfida da gustare fino all’ultimo secondo, uno sportivo in bocca lupo ai nostri avversari e, come recita la massima, che vinca il migliore”.

Mariano Pierbattista, presidente del Futsal Monturano

Per la sponda monturanese ecco il contributo del relativo numero uno societario, vale a dire Mariano Pierbattista. “Non ci sono dubbi – il sicuro esordio del vertice a guida del Futsal Monturano – domani sera si daranno battaglia le squadre più forti nei rispettivi circuiti afferenti. Il girone di Coppa lo testimonia, e prova ne è anche per quanto sta succedendo all’interno del medesimo raggruppamento nel campionato federale di riferimento. Sul parquet sangiorgese ci saranno tanti valori – conclude Pierbattista – stiamo infatti parlando di due compagini costruite per fare bene, con elementi tecnici e smistati nel migliore dei modi tattici. La classifica del girone D è un’ulteriore dimostrazione di quanto affermo, con gli juventini in testa e noi subito dietro ad inseguire il primo posto”.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X