facebook twitter rss

Corpo a terra sul ciglio della strada, paura per un giovane

lunedì 6 marzo 2017 - Ore 16:06
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

Il corpo  di un giovane uomo riverso a terra, a bordo della carreggiata, immobile con al fianco una bicicletta. Questa l’immagine che si è presentata nel primo pomeriggio di oggi, sotto gli occhi di decine e decine di automobilisti che si trovavano a percorrere il tratto finale della strada provinciale Paludi, direzione Fermo, a pochi metri dalla rotatoria di Salette. Secondo il racconto dei testimoni il corpo del ragazzo sarebbe rimasto a terra per oltre 20 minuti con le auto che sfrecciavano a poca distanza. L’unico indizio che poteva far pensare ad un falso allarme è stato la bicicletta, ben posizionata con il cavalletto e non gettata a terra.

Attorno alle 14.15 una macchina con a bordo un uomo, nonostante il potenziale pericolo di fermarsi nel bel mezzo della carreggiata, ha azionato le quattro frecce e si è accostata per accertare le condizioni del giovane, di origine straniera. Nel frattempo un altro giovane automobilista di passaggio aveva allertato anche il 118. Non appena l’automobilista lo ha chiamato il giovane si è alzato da terra confuso. A quel punto l’allarme è subito rientrato. Si è capito che il giovane era in buone condizioni e che  forse stava semplicemente dormendo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X