facebook twitter rss

‘Noi dimenticati dalla fibra’, la protesta di residenti e professionisti della costa fermana nord

COSTA - San Tommaso, Casabianca Lido di Fermo letteralmente 'saltati' dai lavori di copertura della connessione ad internet ad alta velocità
lunedì 6 marzo 2017 - Ore 11:46
Print Friendly, PDF & Email

“La situazione è paradossale se non comica”. Inizia così la segnalazione  arrivata all’indirizzo redazione@cronachefermane.it inviata da un gruppo di residenti, tra cui anche alcune attività professionali, di Casabianca e Lido di Fermo. “Negli ultimi mesi molti comuni del territorio sono stati raggiunti dal servizio di fibra ottica – si legge nella lettera – un bel passo avanti soprattutto per le attività lavorative, commerciali ma anche per i semplici cittadini”. Servizio che è arrivato a coprire praticamente tutta la costa: Porto San Giorgio, Porto Sant’Elpidio e Pedaso. Discorso simile per il centro storico di Fermo.  La costa fermana nord è stata invece completamente saltata. Casabianca, Lido di Fermo e le zone vicine: la fibra ottica si è fermata a Porto Sant’Elpidio per poi ripartire a Porto San Giorgio. Una beffa che fa sorridere molti residenti ma che allo stesso tempo lascia molti interrogativi. “A cosa è dovuta questa decisione? Siamo forse una fascia costiera di serie B?” Domande dei residenti che attendono risposte anche in merito all’eventuale futura attivazione del servizio.

P.P.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X